Sostieni il forum con una donazione! Il tuo contributo ci aiuterà a rimanere online!
Immagine

FORMULE FINALI SOLID STATE

Discussioni di carattere generale sugli amplificatori a stato solido...
Rispondi
Avatar utente
luix
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 3085
Iscritto il: 06/05/2006, 14:26
Località: Sulmona forever

FORMULE FINALI SOLID STATE

Messaggio da luix » 13/05/2009, 14:41

Metto in evidenza questo topic una volta per tutte, vi riporto alcune formule per il calcolo della potenza di finali simmetrici solid state, quelli classici con le coppie di transistor di uscita NPN/PNP..

esempio finale simmetrico con tensione duale:

Immagine

esempio finale non simmetrico con tensione singola: (non costruitelo)
Immagine


Le formule della potenza sono P=VRMS2/Z e P=IRMS2*Z dove per V si intende la tensione duale, ad esempio avete +-35V la vostra V=35V.

Nel caso il vostro finale sia alimentato a tensione singola tipo +35V la vostra V per il calcolo della potenza è 35/2=17.5...

Questo perchè nel caso ideale la tensione che può ricevere il carico è una semionda da 17.5V ed una da -17.5V, mentre nel caso di tensione duale la tensione che può ricevere il carico è una semionda da 35V ed una da -35V...

Nel caso in cui si utilizzino i BJT alla tensione V dovete togliere la tensione di saturazione Vcesat che di solito trovate scritta sul datasheet, questo perchè quella tensione viene persa sulla giunzione collettore emettitore, ad esempio per un 2N3055 è tra 1.1 e 3V mentre per un TIP127 è tra 2 e 4V, la formula della potenza diventa P=[(V-Vcesat)/1.41]2/Z...

Nel caso dei mosfet la Vdssat è molto più alta quindi erogheranno meno potenza, ad esempio se avete un tipico 2SK1058 viene indicato 12V!!! Mentre per gli IRFP240 non viene indicato ma dai grafici sembra intorno a 1V...

Ovviamente facendo le formule inverse potete ricavare corrente o tensione per un dato wattaggio...

Per gli amplificatori con i chip integrati tipo TDA2030 o LM3886 le formule rimangono le stesse....
[b][size=150]NIENTE INFO NEI MESSAGGI PRIVATI!!!.[size=100][/size][/b]

[b]CLONE YOUR MIND! SE NON CLONI SEI OUT BARBONEEE[/b]

Avatar utente
luix
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 3085
Iscritto il: 06/05/2006, 14:26
Località: Sulmona forever

Re:FORMULE FINALI SOLID STATE

Messaggio da luix » 13/05/2009, 16:48

Altra considerazione, se un ampli vi fornisce 50W su 8ohm vuol dire che a 16 ohm ne darà 25, a 4 ohm ne darà 100 MA, e sottolineo il MA, solo se l'ampli è in grado di erogare la corrente in più richiesta dal carico da 4 ohm...

Quindi da ora in poi non domandate più se un ampli a stato solido fatto per 8ohm regga una cassa da 4!

E usate la funzione cerca!
[b][size=150]NIENTE INFO NEI MESSAGGI PRIVATI!!!.[size=100][/size][/b]

[b]CLONE YOUR MIND! SE NON CLONI SEI OUT BARBONEEE[/b]

Avatar utente
robi
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 7280
Iscritto il: 17/12/2006, 13:57
Località: Alba

Re:FORMULE FINALI SOLID STATE

Messaggio da robi » 21/05/2009, 21:38

Una lettura molto interessante sulle alimentazioni è questa:
http://www.tnt-audio.com/clinica/ssps1.html
http://www.tnt-audio.com/clinica/ssps2.html
http://www.tnt-audio.com/clinica/ssps3.html

E la relazione di massima di 5W/Joule per i condensatori di filtro.
Adoro le donne con un passato, e gli uomini con un futuro.

Rispondi