Sostieni il forum con una donazione! Il tuo contributo ci aiuterà a rimanere online!
Immagine

Clone muff fuzz su breadboard

Problemi con un effetto? Esponili qui!
Fabio182
Diyer Eroe
Diyer Eroe
Messaggi: 683
Iscritto il: 10/10/2012, 13:05

Re: Clone muff fuzz su breadboard

Messaggio da Fabio182 » 16/05/2018, 12:13

Ciao, ho usato in entrambi gli effetti i 2n5088 stando sempre attento alla pedinatura e montati su zoccolo, entrambi gli effetti sono nelle loro enclosure in alluminio con tanto di 3pdt e led (sono completi al 100%). Se azzero il volume della chitarra il fischio diventa fortissimo, ho pensato anche io a un errore sulle masse ma non saprei dove.
Potrebbe essere che i 2n5088 non siano adatti per quel tipo di circuito,ho letto in un altro forum che hanno questo fischio "tipico" appena posso provo a sostituirli.
E' il 9° o 10° effetto che faccio,gli ultimi 3-4 mi sono riusciti subito e li sto tutti inscatolando per bene, non ho familiarità con le enclosure in alluminio, per evitare loop di massa non collego la sleeve del' output jack perchè ci pensa l'alluminio a fare contatto.

Avatar utente
SweeneyTodd
Diyer Eroe
Diyer Eroe
Messaggi: 554
Iscritto il: 17/04/2016, 10:36
Località: Salento

Re: Clone muff fuzz su breadboard

Messaggio da SweeneyTodd » 16/05/2018, 16:04

Aspettiamo che tu possa provare i transistor consigliati.
Ovviamente scusa per la banalità delle domande, visto che hai già un po' di esperienza, ma i jack input e output che stai usando sono gli open frame, giusto?
Hai per caso l'abitudine di testare il circuito prima di fare il wiring?
Fai in modo che il lato saldature della board non tocchi la superficie del box.

Comunque, se puoi, una foto del pedale aperto e un link del wiring che hai usato non guasterebbe. Vediamo se ci salta all'occhio qualcosa di strano.

Fabio182
Diyer Eroe
Diyer Eroe
Messaggi: 683
Iscritto il: 10/10/2012, 13:05

Re: Clone muff fuzz su breadboard

Messaggio da Fabio182 » 20/05/2018, 23:57

ciao!scusa il tempo trascorso tra una risposta e l'altra...ho provato i BC108 e il problema è diminuito sensibilmente e suona molto meglio, prossimo passo provo a togliere i jack dal box in alluminio e successivamente a sostituirli con quelli isolati in plastica, ripasserò alcune saldature un po' fredde ma non ho visto collegamenti sbagliati o piste unite per sbaglio

Avatar utente
SweeneyTodd
Diyer Eroe
Diyer Eroe
Messaggi: 554
Iscritto il: 17/04/2016, 10:36
Località: Salento

Re: Clone muff fuzz su breadboard

Messaggio da SweeneyTodd » 21/05/2018, 9:15

Ok! I jack non penso facciano la differenza. Comunque, non penso che tu abbia confuso tip e sleeve, no? Scusa ancora la banalità. ;)

Non per rompere gli entusiasmi, ma controlla ancora il wiring per sicurezza, anche se il fischio è diminuito è lo stesso un segno strano.

Fabio182
Diyer Eroe
Diyer Eroe
Messaggi: 683
Iscritto il: 10/10/2012, 13:05

Re: Clone muff fuzz su breadboard

Messaggio da Fabio182 » 25/06/2018, 15:46

Ho risolto!! era l'alimentatore!Leggendo diversi forum in molti avevano questo problema per via del troppo basso assorbimento dell'effetto, quindi alimentatori con molti ampere creavano quest'interferenza (che non avviene, ad esempio utilizzando le batterie). Io ho messo una resistenza da 330k in serie al + in modo da aumentare l'assobrimento e non ha più dato problemi

Avatar utente
Kagliostro
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 7380
Iscritto il: 03/12/2007, 0:16
Località: Prov. di Treviso

Re: Clone muff fuzz su breadboard

Messaggio da Kagliostro » 25/06/2018, 21:13

Ottimo da sapere :yes: :numb1:

:bye1:

K

Avatar utente
SweeneyTodd
Diyer Eroe
Diyer Eroe
Messaggi: 554
Iscritto il: 17/04/2016, 10:36
Località: Salento

Re: Clone muff fuzz su breadboard

Messaggio da SweeneyTodd » 26/06/2018, 8:29

Scusa, ma con una resistenza di fronte l'alimentazione non riduce il voltaggio? E, sbaglio o, 330k sono anche tanti?

Avatar utente
raf71
Diyer Eroe
Diyer Eroe
Messaggi: 893
Iscritto il: 12/08/2010, 17:24
Località: Pozzuoli (NA)

Re: Clone muff fuzz su breadboard

Messaggio da raf71 » 26/06/2018, 11:14

Fabio182 ha scritto:
25/06/2018, 15:46
era l'alimentatore!Leggendo diversi forum in molti avevano questo problema per via del troppo basso assorbimento dell'effetto, quindi alimentatori con molti ampere creavano quest'interferenza (che non avviene, ad esempio utilizzando le batterie).
L'alimentatore eroga la corrente richiesta dal circuito.....è la prima volta che sento di un circuito che assorbe qualche milliampere, non funziona bene perchè l'alimentatore è da 1A.
Semmai si può danneggiare un circuito se la tensione di alimentazione è più alta, oppure un circuito funziona male se la tensione di alimentazione è bassa.

Mettendo quella resistenza, 330k mi sembrano troppi forse volevi dire 330ohm, hai filtrato il ripple dell'alimentatore, il quale sicuramente è switching.
Napoletani si nasce.....

Avatar utente
SweeneyTodd
Diyer Eroe
Diyer Eroe
Messaggi: 554
Iscritto il: 17/04/2016, 10:36
Località: Salento

Re: Clone muff fuzz su breadboard

Messaggio da SweeneyTodd » 27/06/2018, 9:17

Già avrebbe più senso se fosse 330R, il dubbio era venuto anche a me. Riguardando lo schema vedo che ha un condensatore elettrolitico da 47uF come filtro sull'alimentazione, in genere va bene, ma forse 100uF potrebbe essere un filino meglio.

Avatar utente
raf71
Diyer Eroe
Diyer Eroe
Messaggi: 893
Iscritto il: 12/08/2010, 17:24
Località: Pozzuoli (NA)

Re: Clone muff fuzz su breadboard

Messaggio da raf71 » 28/06/2018, 8:32

A volte il solo condensatore non è sufficiente.
Più volte ho dovuto, per abbattere il ripple dello switching, collegare in serie alla +9V una resitenza da 330 o 470 ohm e dopo di questa un condensatore da 100nF verso massa. In questo modo si realizza una sorta di filtro passa basso che aiuta ad attenuare il classico fischio di questo tipo di alimentatori.
Stavo pensando che forse la resistenza da 330Kohm, Fabio l'abbia collegata in parallelo all'alimentazione. Così avrebbe più senso.
Napoletani si nasce.....

Avatar utente
SweeneyTodd
Diyer Eroe
Diyer Eroe
Messaggi: 554
Iscritto il: 17/04/2016, 10:36
Località: Salento

Re: Clone muff fuzz su breadboard

Messaggio da SweeneyTodd » 29/06/2018, 14:38

Ok, il condensatore da 100nF non è così raro, l'ho visto anche io ogni tanto.

Sai, non mi è chiaro la resistenza in parallelo ai 9v. :hummm_1: In che modo?

Questo per facilitarmi l'eventuale spiegazione.

Avatar utente
Kagliostro
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 7380
Iscritto il: 03/12/2007, 0:16
Località: Prov. di Treviso

Re: Clone muff fuzz su breadboard

Messaggio da Kagliostro » 29/06/2018, 19:16

Collegata in parallelo all'alimentazione dovrebbe realizzare (se non sbaglio) una regolazione di tipo shunt



http://www.audiovalvole.it/alimentatori ... atori.html

K

Avatar utente
SweeneyTodd
Diyer Eroe
Diyer Eroe
Messaggi: 554
Iscritto il: 17/04/2016, 10:36
Località: Salento

Re: Clone muff fuzz su breadboard

Messaggio da SweeneyTodd » 30/06/2018, 15:36

:numb1:

Non ricordo di averlo visto mai nei pedali. Se non sbaglio.

Avatar utente
Kagliostro
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 7380
Iscritto il: 03/12/2007, 0:16
Località: Prov. di Treviso

Re: Clone muff fuzz su breadboard

Messaggio da Kagliostro » 30/06/2018, 17:54

Probablmente perché consuma e scalda

K

Avatar utente
raf71
Diyer Eroe
Diyer Eroe
Messaggi: 893
Iscritto il: 12/08/2010, 17:24
Località: Pozzuoli (NA)

Re: Clone muff fuzz su breadboard

Messaggio da raf71 » 05/07/2018, 11:02

@ Fabio. Come hai collegato quella resistenza? Te lo chiedo perchè così diamo una risposta chiara a chi, in futuro, potrebbe avere il tuo stesso problema.
Saluti
Raffaele
Napoletani si nasce.....

Rispondi