Sostieni il forum con una donazione! Il tuo contributo ci aiuterà a rimanere online!
Immagine

Semiacustica attiva

Chitarre, Bassi e strumenti in genere.
Rispondi
Avatar utente
sobas66
Diyer
Diyer
Messaggi: 191
Iscritto il: 03/06/2014, 22:18
Località: Provincia di Treviso

Semiacustica attiva

Messaggio da sobas66 » 14/04/2017, 11:40

Salve a tutti!

Volevo farvi vedere questo mio assemblaggio......

Corpo stile thinline
manico fender squier
humbuker attivi
sellette piezo al ponte Ghost attive
Selettore humbuker
Controllo volume humbuker
Selettore autocostruito con commutatore uscita Humbuker/sellette piezo con controllo volume
028.JPG
thinline
027.JPG
thinline1
025.JPG
retro
Adesso le note dolenti......gli humbuker suonano come si deve....mentre le sellette piezo hanno un suono grosso e scuro, penso che sia a causa delle camere tonali presenti nel body :hummm_1:

Voi che ne pensate?.....

Ciao
Immagine

Leonardo diceva: "L'esperienza è il nome che si dà ai propri sbagli."

Avatar utente
kagliostro
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 7033
Iscritto il: 03/12/2007, 0:16
Località: Prov. di Treviso

Re: Semiacustica attiva

Messaggio da kagliostro » 14/04/2017, 13:22

Di chitarre capisco poco o nulla, ma l'estetica riesco ad apprezzarla

davvero carina :numb1: :numb1:

K

mardok
Elettrone Impazzito
Elettrone Impazzito
Messaggi: 36
Iscritto il: 12/09/2011, 14:49

Re: Semiacustica attiva

Messaggio da mardok » 14/04/2017, 17:14

Complimenti molto bella,cosa hai usato per fare uscire la verniciatura così?
Per le sellette come e dove le hai collegate, nella mia Ibanez sono collegate in parallelo ed a tre a tre.

Avatar utente
sobas66
Diyer
Diyer
Messaggi: 191
Iscritto il: 03/06/2014, 22:18
Località: Provincia di Treviso

Re: Semiacustica attiva

Messaggio da sobas66 » 15/04/2017, 8:30

Grazie! [icon_e_biggrin.gif]

Il body l'ho acquistato così da un rivenditore tedesco specializzato in chitarre non "convenzionali" :face_green:
Io l'ho soltanto verniciato con la gommalacca per renderlo lucido.

Le sellette della Ghost sono tutte in parallelo collegate ad un banco e poi alla scheda
Piezo.jpg
piezo
Ciao
Immagine

Leonardo diceva: "L'esperienza è il nome che si dà ai propri sbagli."

pepe carvalho
Elettrone Impazzito
Elettrone Impazzito
Messaggi: 27
Iscritto il: 05/02/2017, 14:22
Località: milano

Re: Semiacustica attiva

Messaggio da pepe carvalho » 15/04/2017, 18:38

Bella. Io avrei preso un manico con paletta tele e non strato. Per i piezo non so cosa dirti. Mi domando se sulla scheda oltre al trim del gain non ci sono altre regolazioni. Il colore mi sembra particolare e ha un bell' effetto memorizzato.

Avatar utente
mastrococco
Garzone di Roger Mayer
Garzone di Roger Mayer
Messaggi: 1298
Iscritto il: 16/01/2012, 14:13
Località: Cesena

Re: Semiacustica attiva

Messaggio da mastrococco » 18/04/2017, 13:39

Ciao, chitarra originale!
Per il piezo, tempo fa avevo una cort M Custom con un ponte piezo ma suonava veramente secco...al contrario ho tuttora una Epi Les Paul Ultra 2 che monta anch'essa un piezo (ma non al ponte) ed è molto bilanciata, quindi non credo siano le camere tonali il problema. Entrambe prevedevano un controllo tono, la Epi un doppio controllo tb dedicato al piezo che vedo come la soluzione migliore. Per rimedio potresti provare ad inserire un filtro successivo (tipo controllo tono degli hb attivi), se non vuoi mettere pot in più anche qualcosa di fisso o con un trimmer in vano elettronica. Il problema è che con un filtro passivo puoi solo tagliare e non aggiungere.

Avatar utente
sobas66
Diyer
Diyer
Messaggi: 191
Iscritto il: 03/06/2014, 22:18
Località: Provincia di Treviso

Re: Semiacustica attiva

Messaggio da sobas66 » 18/04/2017, 15:17

Conosco il NANOMAG e mi è capitato di provarlo... effettivamente è molto più squillante!
Farò delle prove! Come dici tu il controllo passivo non porta miglioramenti...proverò qualcosa di attivo :numb1:

Ciao
Immagine

Leonardo diceva: "L'esperienza è il nome che si dà ai propri sbagli."

Rispondi