Sostieni il forum con una donazione! Il tuo contributo ci aiuterà a rimanere online!
Immagine

Audioprobe chiarimenti

Gli strumenti per l'elettronica ed il DIY
Rispondi
giordydiver
Diyer Esperto
Diyer Esperto
Messaggi: 260
Iscritto il: 02/07/2014, 11:29

Audioprobe chiarimenti

Messaggio da giordydiver » 24/10/2017, 23:56

Salve ragazzi ho deciso di costruirmi un piccolo audioprobe per poter sistemare alcuni problemi di un mio ampli senza stare a cambiare tutto.
Ho capito il suo scopo ma non ho capito come si usa, cioè come e dove si collega. C'è qualche anima pia disposta a spiegarmi come usarlo e costruirlo?

Io ho capito questo ma nn sono molto convinto... prendo l'ampli e attacco la chitarra, magari la testata attaccata ad una load box cosi nn sento il suono uscire dalla cassa. Per fare l'audio probe prendo una cassa da pc , la punta del jack la collego ad un cap da 10n 630v e lo uso come puntale, la massa alla massa appunto. In pratica io mando il segnale nell'ampli e uso la sonda per vedere come viene amplificato il segnale componente per componente giusto?

Avatar utente
kagliostro
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 7125
Iscritto il: 03/12/2007, 0:16
Località: Prov. di Treviso

Re: Audioprobe chiarimenti

Messaggio da kagliostro » 25/10/2017, 7:42

Si
Per praticità potresti usare una qualche fonte di segnale al posto della chitarra, sempre che tu non stia "inseguendo" un disturbo particolare dove il fatto di usare la chitarra è di aiuto per riprodurre il problema

K

giordydiver
Diyer Esperto
Diyer Esperto
Messaggi: 260
Iscritto il: 02/07/2014, 11:29

Re: Audioprobe chiarimenti

Messaggio da giordydiver » 25/10/2017, 8:35

Perfetto grazie K. Qualche accortezza particolare da usare per non fare danni?

Avatar utente
kagliostro
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 7125
Iscritto il: 03/12/2007, 0:16
Località: Prov. di Treviso

Re: Audioprobe chiarimenti

Messaggio da kagliostro » 25/10/2017, 9:15

Devi stare molto attento con il puntale a non fare corti

il puntale è meglio se lo copri con della guaina termorestringente e lasci scoperta solo la punta e/o poco più

per la massa un buon coccodrillo e presti attenzione che anche questo sia ben isolato, lasciando scoperto il minimo indispensabile; scegli sempre con attenzione dove collegarlo in modo da avere un ancoraggio il più stabile possibile

il cavetto schermato dell'audioprobe fallo di una lunghezza che ti consenta di lavorare comodamente senza tirare il cavo e quindi senza correre il rischio di staccare la massa (e fare corti) e/o il collegamento con l'amplificatore che usi come audioprobe

Altro non mi viene in mente, se qualcuno ha altri suggerimenti/raccomandazioni, benvenga

K

giordydiver
Diyer Esperto
Diyer Esperto
Messaggi: 260
Iscritto il: 02/07/2014, 11:29

Re: Audioprobe chiarimenti

Messaggio da giordydiver » 25/10/2017, 10:01

Perfetto ti ringrazio! Ho dei disturbi nel pre dell'ampli e penso che questo sia l'unico modo per scoprire la causa

Rispondi