Sostieni il forum con una donazione! Il tuo contributo ci aiuterà a rimanere online!
Immagine

Sviluppo PCB : dubbio

Discussioni su tutto ciò che riguarda l'elettronica e le sue applicazioni
Rispondi
Avatar utente
deathciro
Neutrino
Neutrino
Messaggi: 21
Iscritto il: 07/06/2013, 0:17
Località: Mantova

Sviluppo PCB : dubbio

Messaggio da deathciro » 07/08/2013, 18:45

Salve ragazzi! vi scrivo perchè ho un dubbio sull'incisione del pcb ... prima di mettere la scheda nel seguente composto ( che dovrebbe fare lo stesso lavoro del cloruro ferrico) :

200 ml di acido cloridrico (HCL) al 35% .

30 ml di perossido di idrogeno (H2O2 cioè acqua ossigenata) al 30%

770 ml di acqua (H2O) ,

volevo sapere se c'era comunque da mettere il pcb nella soda caustica.... se si volevo sapere se avevate consigli su quanti g/l metterne :)

Fabio182
Diyer Eroe
Diyer Eroe
Messaggi: 678
Iscritto il: 10/10/2012, 13:05

Re: Sviluppo PCB : dubbio

Messaggio da Fabio182 » 07/08/2013, 23:30

io mettevo alla stessa quantità acqua ossigenata 130 volumi e acido muriatico e ad occhio il doppio di acqua per non far scaldare la reazione...sono sempre venute bene ma è veloce a sciogliere e controllavo spesso che non corrodesse le piste

Avatar utente
deathciro
Neutrino
Neutrino
Messaggi: 21
Iscritto il: 07/06/2013, 0:17
Località: Mantova

Re: Sviluppo PCB : dubbio

Messaggio da deathciro » 08/08/2013, 20:07

Bene...ora sto usando il cloruro ferrico ... sembra molto lento! ad ogni modo, non riesco a vedere il foro dei pad... ho esposto troppo poco la basetta? dopo posteròla foto quando ha finito di incidere!

PS: ma quando ho finito l'esposizione al bromografo , si deve leggermente intravedere il layout? perchè dopo i 2 minuti e mezzo non riuscivo a vederli... son riuscito a vederli molto meglio poi dopo il bagno in soda caustica!

Avatar utente
deathciro
Neutrino
Neutrino
Messaggi: 21
Iscritto il: 07/06/2013, 0:17
Località: Mantova

Re: Sviluppo PCB : dubbio

Messaggio da deathciro » 09/08/2013, 10:16

Ecco come mi è venuto... fate conto che il cloruro ferrico non ha fatto in tempo a corrodere niente.... troppo poco tempo in soda caustica? e inoltre lepiste non sono motonitide... serve più tempo nel bromografo?

http://tinypic.com/r/2ql4w1f/5

Fabio182
Diyer Eroe
Diyer Eroe
Messaggi: 678
Iscritto il: 10/10/2012, 13:05

Re: Sviluppo PCB : dubbio

Messaggio da Fabio182 » 09/08/2013, 20:21

forse dovevi mettere più cloruro o sicuramente lasciarlo più tempo..le piste mi sembrano abbastanza nitide.Riprova col cloruro ma tienilo più a lungo immerso e con le piste verso l'alto altrimenti prova acqua ossiganata 130 vol assieme ad acido muriatico in rapporto 1 : 1...infallibile!

Rispondi