Sostieni il forum con una donazione! Il tuo contributo ci aiuterà a rimanere online!
Immagine

attrito rotazione potenziometro

Discussioni su tutto ciò che riguarda l'elettronica e le sue applicazioni
Rispondi
Avatar utente
Tucos
Diyer Eroe
Diyer Eroe
Messaggi: 808
Iscritto il: 16/01/2011, 22:35

attrito rotazione potenziometro

Messaggio da Tucos » 14/02/2012, 19:38

ragazzi nel mio OD3 ho montato un potenziometro push pull sul gain del canale crunch per poter switchare tra jcm800 e plexi, il problema (puramente psicologico) è che questo pot ha un attrito nella rotazione nettamente minore rispetto a tutti gli altri potenziometri alpha e lo fa sembrare quasi un giocattolino, sapete se ci sono sistemi per incrementare l'attrito della rotazione del potenziometro?

Avatar utente
robi
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 7169
Iscritto il: 17/12/2006, 13:57
Località: Alba

Re: attrito rotazione potenziometro

Messaggio da robi » 14/02/2012, 19:59

..bella domanda! Se non fosse push-pull basterebbe il comune feltro sotto la manopola, che struscia sul pannello frontale ed aumenta l'attrito. ..però su un push-pull l'effetto svanisce in pull, ed è ancora più brutto l'effetto..

Ci vuole qualcosa che vada a fare attrito sull'albero stesso di rotazione. Di quant'è la differenza fra i due tipi di pot?

Avatar utente
Tucos
Diyer Eroe
Diyer Eroe
Messaggi: 808
Iscritto il: 16/01/2011, 22:35

Re: attrito rotazione potenziometro

Messaggio da Tucos » 14/02/2012, 20:00

davvero tanta, ora non so come quantificarla, penso che il feltro non basterebbe, vorrei capire da cosa è determinato questo attrito.

Avatar utente
robi
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 7169
Iscritto il: 17/12/2006, 13:57
Località: Alba

Re: attrito rotazione potenziometro

Messaggio da robi » 14/02/2012, 20:05

Un pot è una lamella metallica che struscia su una pista di carbone. Più la lamella preme sulla pista di carbone, e maggiore è il raggio della pista circolare, più percepisci attrito sulla manopola.

Avatar utente
Red Max
Diyer Esperto
Diyer Esperto
Messaggi: 370
Iscritto il: 21/10/2009, 19:20

Re: attrito rotazione potenziometro

Messaggio da Red Max » 14/02/2012, 23:53

No, se il pot gira facilmente è fatto così, anzi ti faccio notare che i push-pull sono anche più delicati e bisogna fare attenzione perchè se si monta una manopola che si innesta a pressione c'è il rischio che il pernetto interno si rompa quando la vuoi tirare via, di conseguenza è sempre meglio montargli una manopola con fissaggio a vite.
L'attrito non è solo quello del cursore sulla pista, ma c'è anche l'attrito del perno nella sede (ingrassata) che tende a smorzare come un ammortizzatore.
A volte questo grasso si consuma e il potenziometro diventa ancora più mollo, a volte è lo spray che si mangia il grasso.

Avatar utente
Tucos
Diyer Eroe
Diyer Eroe
Messaggi: 808
Iscritto il: 16/01/2011, 22:35

Re: attrito rotazione potenziometro

Messaggio da Tucos » 15/02/2012, 0:02

ho capito, meglio lasciar perdere.

Rispondi