Sostieni il forum con una donazione! Il tuo contributo ci aiuterà a rimanere online!
Immagine

Alcune info sui Charge Pump

Discussioni su tutto ciò che riguarda l'elettronica e le sue applicazioni
Avatar utente
Zanna
Garzone di Roger Mayer
Garzone di Roger Mayer
Messaggi: 1262
Iscritto il: 27/03/2007, 18:15
Località: Ravenna

Re: Alcune info sui Charge Pump

Messaggio da Zanna » 10/09/2007, 13:50

Ma il progetto è affidabile?  :hummm_1:
Lo avete mai provato?
A volte mi capita di trovare schemi messi in rete ma mai provati o verificati e solamente basati sulla teoria

Comunque con un max1044 dovrei riuscire ad alimentare il BSIAB? alla fine sono giusto 5 fet... Vuoi che consumino più di 20 mA?

Avatar utente
Zanna
Garzone di Roger Mayer
Garzone di Roger Mayer
Messaggi: 1262
Iscritto il: 27/03/2007, 18:15
Località: Ravenna

Re: Alcune info sui Charge Pump

Messaggio da Zanna » 12/09/2007, 12:12

Ok, l'ho rifatto su millefori e funziona.  :clap2:
Non riesco però a trovare l'errore sullo stampato che avevo realizzato  :hummm_1:
Adesso però il bsiab emette un fischio simile al feedback, se collego il condensatore da 470 mF tra + e - il fischio aumenta notevolmente di frequenza?
Sarà un problema di alimentazione (non ho ancora messo induttanza e condensatore) o sarà dovuto al fatto che non è ancora inscatolato e con fili non schermati volanti?  :eek1:
Ho sentito che negli ampli a valvole o nei distorsori a fet che li simulano, tipo il dr. boogey, viene messo un condensatore dell'ordine dei pF in uno dei piedini ma questo non è basato su schemi di amplificatori ma su due cascode in cascata.
Chiedo aiuto specialmente a Luix, mi sembra di aver capito che sia lui l'esperto nei "fischi".
Grazie, ciao!

Avatar utente
gnogno
Braccio destro di Roger Mayer
Braccio destro di Roger Mayer
Messaggi: 1986
Iscritto il: 15/05/2006, 20:34
Località: Lucerna

Re: Alcune info sui Charge Pump

Messaggio da gnogno » 12/09/2007, 15:53

Probabilmente è dovuto all'assenza dei componenti di filtraggio dell'alimentazione  :numb1:
[size=40][b]La funzione Cerca è tua amica[/b][/size]

Avatar utente
Dany79
Diyer Aiutante
Diyer Aiutante
Messaggi: 88
Iscritto il: 09/05/2006, 3:28
Località: Roma

Re: Alcune info sui Charge Pump

Messaggio da Dany79 » 15/09/2007, 15:15

io volevo fare un circuitino dl genere con il max1044 con eagle, ma non ho trovato le librerie, è la mia versione che è sfigata?

Negli aggiornamenti delle librerie su cadsoft.de ho cercato senza successo.

mick
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 1727
Iscritto il: 06/05/2006, 16:24
Località: padova

Re: Alcune info sui Charge Pump

Messaggio da mick » 15/09/2007, 17:48

Dany79 ha scritto: io volevo fare un circuitino dl genere con il max1044 con eagle, ma non ho trovato le librerie, è la mia versione che è sfigata?

Negli aggiornamenti delle librerie su cadsoft.de ho cercato senza successo.
E dov'è il problema? Il max1044 è un classico DIP, ti basta usare il disegno di un integrato qualsiasi  :numb1:
[url=http://ubanimator.com][img]http://img81.imageshack.us/img81/7186/userbar525119kq3.gif[/img][/url]
[url=http://www.userbars.com][img]http://img297.imageshack.us/img297/9656/userbar784102.gif[/img][/url]

Avatar utente
Dany79
Diyer Aiutante
Diyer Aiutante
Messaggi: 88
Iscritto il: 09/05/2006, 3:28
Località: Roma

Re: Alcune info sui Charge Pump

Messaggio da Dany79 » 16/09/2007, 12:34

intendi di usare un integrato con piedinatura equivalente

:mart: :mart: :mart:

?

Di solito faccio cosi, ma non so cosa usare al posto del max, sull'articolo di mouzique consigliano una serie di integrati che non ha la stessa piedinatura se non ricordo male e che comunque non è presente nè nelle librerie standard di eagle, nè negli aggiornamenti

Poi magari non sto capendo un cippa di quello che mi stai dicendo

:mart: :mart: :mart:
Ultima modifica di Dany79 il 16/09/2007, 12:41, modificato 1 volta in totale.

Avatar utente
gnogno
Braccio destro di Roger Mayer
Braccio destro di Roger Mayer
Messaggi: 1986
Iscritto il: 15/05/2006, 20:34
Località: Lucerna

Re: Alcune info sui Charge Pump

Messaggio da gnogno » 16/09/2007, 12:51

Mick diceva che nel fare il layout il simbolo grafico del max o di un 4558 non cambia, perciò usa quello di un opamp e fai i cambi di piedinatura necessari  :numb1:
[size=40][b]La funzione Cerca è tua amica[/b][/size]

Avatar utente
Dany79
Diyer Aiutante
Diyer Aiutante
Messaggi: 88
Iscritto il: 09/05/2006, 3:28
Località: Roma

Re: Alcune info sui Charge Pump

Messaggio da Dany79 » 16/09/2007, 15:07

:Gra_1:

anche se una soluzione pulita mi sarebbe piciuta di più

:rockon:

Avatar utente
meritil
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 2971
Iscritto il: 06/05/2006, 4:57
Località: Roma
Contatta:

Re:Alcune info sui Charge Pump

Messaggio da meritil » 30/10/2008, 12:32

per superare il limite dei 20ma alle brutte potete mettere un altro max1044 a cavacecio, ossia uno sopra l'altro.


con la pila il max non mi ha mai fischiato probabilmente come ti hanno detto è l'alimentazione a essere filtrata male/poco




ciao

gianfy
Diyer Aiutante
Diyer Aiutante
Messaggi: 83
Iscritto il: 16/11/2008, 22:45

Re:Alcune info sui Charge Pump

Messaggio da gianfy » 05/06/2009, 20:17

Scusate se m'intrometto...ma tutto questo discorso può avere parallelismo con il mio problema? Ho un bsiab2, uno zombie chorus ed un pt80 (non è una barzelletta). Tutti alimentati a 9v in parallelo nella stessa scatola. Il pt80 ha il charge pump del progetto ggg. Quando accendo il chorus, se il pt80 è alimentato (pur se bypassato), osclillazioni a go go. Non volevo invadere il post quindi se qualcuno può avere qualche idea, lo rimando al post "problemi con zombie chorus" nella sezione "effetti-problemi". Grazie mille.

P.S. se il bsiab funziona così bene a tensioni più alte, quasi quasi bypasso il charge pump sul pt80 e alimento tutto a tensione più alta tranne il chorus su cui posso mettere a questo punto un regolatore!

Avatar utente
Zanna
Garzone di Roger Mayer
Garzone di Roger Mayer
Messaggi: 1262
Iscritto il: 27/03/2007, 18:15
Località: Ravenna

Re:Alcune info sui Charge Pump

Messaggio da Zanna » 05/06/2009, 20:29

Hai usato il max1044 o l'NE555?
Nel secondo caso, buttalo via e compra l'integrato della Maxim.

Ma i pedali sono tutti in serie tra loro nella catena effetti?

gianfy
Diyer Aiutante
Diyer Aiutante
Messaggi: 83
Iscritto il: 16/11/2008, 22:45

Re:Alcune info sui Charge Pump

Messaggio da gianfy » 05/06/2009, 20:44

Ho usato il primo. I pedali hanno entrate ed uscite indipendenti per poter avere la possibilità di fare i collegamenti a piacimento (ed anche perchè a volte uso un chorus in cascata ed un delay in send e return sulla testata). Ovviamente però sono tutti alimentati stabilmente in parallelo.
Non credo che sia un problema del max di per se.
Tutti gli effetti se alimentati singolarmente sono silenziosissimi; stesso dicasi per le combinazioni bsiab/zombie e bsiab/pt80 ma se alimento zombie/pt80 c'è l'inferno sul chorus anche se il pt80 è solo alimentato in parallelo ma non nella catena audio.
Come se il chorus captasse qualcosa dal delay.
Ho provato tutti i wiring contro il loop di massa ed ho provato ad alimentare a batteria ma il risultato è sempre lo stesso. Ironia della sorte, se esco il circuito del chorus dalla scatoletta e lo alimento in parallelo al pt 80, il frastuono si attenua del 90%. Non vuole stare dentro e non so come farcelo stare...ci sta solo se pt80 non è alimentato.

Avatar utente
w4r4n
Diyer Esperto
Diyer Esperto
Messaggi: 290
Iscritto il: 27/08/2007, 22:17
Località: Ravenna

Re:Alcune info sui Charge Pump

Messaggio da w4r4n » 04/09/2009, 22:44

alimentatori in switching potrebbero aiutare in questo caso(?) credo...
W4r4n

piero_goku
Diyer
Diyer
Messaggi: 139
Iscritto il: 16/06/2006, 22:31

Re:Alcune info sui Charge Pump

Messaggio da piero_goku » 01/05/2010, 11:52

scusate io sto provando a farlo con ne555 ma non riesco a farlo funzionare. Se qualcuno è gentile non è che mi da la pcb così rifaccio i collegamenti? Con il Dr Boogey funziona bene oppure è meglio di no?

Rispondi