Sostieni il forum con una donazione! Il tuo contributo ci aiuterà a rimanere online!
Immagine

Amplificatore sconosciuto

Problemi con un ampli? Esponili qui!
Rispondi
Avatar utente
sobas66
Diyer
Diyer
Messaggi: 219
Iscritto il: 03/06/2014, 22:18
Località: Provincia di Treviso

Amplificatore sconosciuto

Messaggio da sobas66 » 23/08/2018, 12:06

Salve a tutti! :bye1:

Mi hanno chiesto di sistemare questo amplificatore
P_20180823_115033.jpg
Trovato il fusibile saltato, ho visto che c'era un finale in corto, sostituiti tutti e due (visto che non ho trovato un equivalente a quello bruciato ) con due più potenti sia in tensione e amperaggio.
P_20180823_115024.jpg
L'amplificatore ha ripreso a funzionare, però uno dei due finali scalda anche a vuoto.....
Ci sono due trimmer nella scheda e mi sà che con la sostituzione dei finali abbia bisogno di qualche taratura :hummm_1:

Purtroppo non ho lo schema, chiedo aiuto a voi esperti :Gra_1:
P_20180823_115047.jpg
Ciao
Immagine

Leonardo diceva: "L'esperienza è il nome che si dà ai propri sbagli."

Avatar utente
raf71
Diyer Eroe
Diyer Eroe
Messaggi: 904
Iscritto il: 12/08/2010, 17:24
Località: Pozzuoli (NA)

Re: Amplificatore sconosciuto

Messaggio da raf71 » 23/08/2018, 12:51

Ciao Sobass.
Sicuramente i due trimmer servono a tarare l'offset in uscita e la corrente a riposo.
Controlla in assenza di carico quanto offset hai in uscita e prova a ritoccare uno dei due trimmer, naturalmente se non è l'uno è l'altro, collegando il tester in dc sull'uscita. Dovresti avvicinarti allo 0V +/- qualche decina di mV.
Per la corrente a riposo non saprei su che valori andare. Serve qualche dato tipo il modello di finali e la tensione di alimentazione.

Saluti
Raffaele
Napoletani si nasce.....

Avatar utente
Kagliostro
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 7385
Iscritto il: 03/12/2007, 0:16
Località: Prov. di Treviso

Re: Amplificatore sconosciuto

Messaggio da Kagliostro » 23/08/2018, 16:55

Ciao Ragazzi

:salu:

Franco

Avatar utente
sobas66
Diyer
Diyer
Messaggi: 219
Iscritto il: 03/06/2014, 22:18
Località: Provincia di Treviso

Re: Amplificatore sconosciuto

Messaggio da sobas66 » 24/08/2018, 16:49

Grazie ragazzi! :numb1: Controllo subito e poi vi faccio sapere ;)

Ciao
Immagine

Leonardo diceva: "L'esperienza è il nome che si dà ai propri sbagli."

Avatar utente
sobas66
Diyer
Diyer
Messaggi: 219
Iscritto il: 03/06/2014, 22:18
Località: Provincia di Treviso

Re: Amplificatore sconosciuto

Messaggio da sobas66 » 25/08/2018, 13:43

Allora ho provato a misurare la tensione di alimentazione ed è 41 volt.

Poi ho tolto il fusibile e inserito un tester per misurare la corrente di riposo....era di 850mA :ohhh:
Allora ho provato a regolare un trimmer (quello vicino ai finali) e ho visto che riesco a regolarla fino ad un minimo di 10mA
Riaccendendo l'amplificatore però mi sono accorto che la distorsione era insopportabile :ops:
Rialzando leggermente ho trovato il valore di 210mA come buon compromesso fra corrente di riposo e distorsione.... :hummm_1:
Secondo voi quale potrebbe essere il valore esatto ?

Se può esservi di aiuto nel cs c'è scritto: POW - PA V6 ott 99 TECHNOMUSIC.

I finali montati in precedenza erano siglati W33N20 mentre quelli che ho montato IXFK27N80

Grazie! ;)
Immagine

Leonardo diceva: "L'esperienza è il nome che si dà ai propri sbagli."

Avatar utente
raf71
Diyer Eroe
Diyer Eroe
Messaggi: 904
Iscritto il: 12/08/2010, 17:24
Località: Pozzuoli (NA)

Re: Amplificatore sconosciuto

Messaggio da raf71 » 26/08/2018, 22:52

Ottimo.
Hai misurato anche l'offset in dc sull'uscita?
Napoletani si nasce.....

Avatar utente
sobas66
Diyer
Diyer
Messaggi: 219
Iscritto il: 03/06/2014, 22:18
Località: Provincia di Treviso

Re: Amplificatore sconosciuto

Messaggio da sobas66 » 27/08/2018, 12:22

raf71 ha scritto:
26/08/2018, 22:52
Ottimo.
Hai misurato anche l'offset in dc sull'uscita?
Perdonami... :ops: ..come si fa?

Ciao
Immagine

Leonardo diceva: "L'esperienza è il nome che si dà ai propri sbagli."

Avatar utente
sobas66
Diyer
Diyer
Messaggi: 219
Iscritto il: 03/06/2014, 22:18
Località: Provincia di Treviso

Re: Amplificatore sconosciuto

Messaggio da sobas66 » 27/08/2018, 14:25

............... per l'offset devi cortocircuitare l'ingresso (collegare l'ingresso a massa con un filo corto) e leggere col tester la tensione DC tra l'uscita e massa. Col trimmer VR dovresti azzerarla, rendendola (ad amplificatore caldo) più vicina possibile a zero.
Una cosa del genere vero? :hummm_1:

Ciao
Immagine

Leonardo diceva: "L'esperienza è il nome che si dà ai propri sbagli."

Avatar utente
robi
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 7341
Iscritto il: 17/12/2006, 13:57
Località: Alba

Re: Amplificatore sconosciuto

Messaggio da robi » 28/08/2018, 8:20

Ciao, esattamente!

Rispondi