Sostieni il forum con una donazione! Il tuo contributo ci aiuterà a rimanere online!
Immagine

MiniAmpli da 11 w

Discussioni di carattere generale sugli amplificatori a stato solido...
Rispondi
Avatar utente
hey jude
Diyer Eroe
Diyer Eroe
Messaggi: 718
Iscritto il: 07/10/2011, 19:22
Località: Taranto

MiniAmpli da 11 w

Messaggio da hey jude » 13/04/2013, 18:31

ciao a tutti ragazzi


avevo un po di cianfrusaglie in casa, una scheda malandata di un bluesbraker,una vecchia cassa di truciolato, un cono di una vecchia tv ed un TDA 1519A.
Ho cercato online la sigla del componente per vedere se c'era qualche schema papabile da utilizzare come ampli e con un po di fortuna ho trovato questo qui http://english.electronica-pt.com/db/au ... =D&page=67

facendola breve, ho realizzato questo ampli sulla millefori, inseriti 2 buffer uno all'ingresso ed uno all'uscita del pre e collegato il tutto all'in del TDA. inizialmente per le prime prove ci ho collegato 2 coni, però poi in seguito uno lo omesso poichè non me ne servono 2.

magicamente l'ampli funziona anche se utilizzo un cono...boh...scusate l'ignoranza..

adesso ultimato il grosso del lavoro vorrei inserire nell'ampli un'uscita REC con il pot relativo, un'uscita cuffie ed il secondo canale di uscita del secondo cono, lo vorrei utilizzare come uscita per collegarci un cono più potente poichè l'ampli permette.

per sperimentare,alla seconda uscita ci ho collegato un jack femmina e su ci ho messo un dummy load cosi risulta sempre che c'è un carico e quando utilizzo il cono interno sto tranquillo.

all'uscita del primo canale dove ci collego il cono interno non sapendo quale sia il positivo ed il negativo, ho preso il tester ed ho cercato almeno di determinare quale dei due cavi sia il negativo o il positivo. determinato il positivo, ho preso un interruttore on/off/on
collegato il positivo dell'out del 1 canale al centrale dell'interruttore, il positivo del cono ad un'estremità, invece all'altra ci ho collegato la R1 di questo circuitino per le cuffie http://sound.westhost.com/project100.htm.la R2 assieme al meno del cono ed infine tutto cio al meno dell'out del primo canale del TDA. la cosa però che non capisco è: perchè il meno del cono non è collegato al meno del circuito?
ho acceso il tutto ma ho cominciato a sentire una puzza derivate dalle resistenze collegate sulla seconda uscita che fungevano da dummy load. boh....ho staccato tutto il circuito,rimisurato le resistenze e sono ok.
adesso l'ampli funziona, se voglio collegarci il cono del champ funziona((amplifico due coni), però se voglio osare con il volume quello piccolino interno pernacchia e ronza.


l'idea è quella di switchare il cono interno ammutolendolo, ed utilizzare l'uscita cuffie. inoltre quando si vuole utilizzare un cono di maggiore wattaggio, attraverso lo switch ammutolisco il cono interno mandando il segnale alle cuffie ed utilizzo la seconda uscita per il cono più potente. non so veramente cos'altro provare...potete aiutarmi? :ciao:
Allegati
IMG_3375.JPG
IMG_3376.JPG

Rispondi