Sostieni il forum con una donazione! Il tuo contributo ci aiuterà a rimanere online!
Immagine

modifica pre su trademark60

Discussioni di carattere generale sugli amplificatori a stato solido...
Avatar utente
raf71
Diyer Eroe
Diyer Eroe
Messaggi: 817
Iscritto il: 12/08/2010, 17:24
Località: Pozzuoli (NA)

Re: modifica pre su trademark60

Messaggio da raf71 » 07/07/2015, 8:02

Buongiorno a tutti.
Riprendo questa discussione per sottoporre un difetto che mi ha fatto notare l'amico a cui ho modificato questo ampli.
Sul canale "fender", quello con i fet configurati in microamp, quando si chiude il controllo degli alti, aumentano i bassi in modo spropositato. Utilizzando il simulatore di tonestack, quando chiudo gli alti, i bassi vanno su di un dB più o meno, mentre sull'ampli c'è un aumento eccessivo di bassi. I valori dei pot e dei condensatori sono i classici del tonestack fender. Ho provato a cambiare la resistenza da 100k, ma modifica troppo il timbro.
Potreste darmi una dritta?

Saluti a tutti.
Napoletani si nasce.....

Avatar utente
robi
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 7139
Iscritto il: 17/12/2006, 13:57
Località: Alba

Re: modifica pre su trademark60

Messaggio da robi » 07/07/2015, 8:41

Ciao Raf,
hai impostato le stesse impedenza di ingresso ed uscita?

Avatar utente
Vicus
Braccio destro di Roger Mayer
Braccio destro di Roger Mayer
Messaggi: 1822
Iscritto il: 15/07/2007, 18:43
Località: Rossano Veneto VI

Re: modifica pre su trademark60

Messaggio da Vicus » 07/07/2015, 11:44

Se carichi troppo il microamp l'effetto è proprio un ingrossamento dei bassi.

Avatar utente
raf71
Diyer Eroe
Diyer Eroe
Messaggi: 817
Iscritto il: 12/08/2010, 17:24
Località: Pozzuoli (NA)

Re: modifica pre su trademark60

Messaggio da raf71 » 07/07/2015, 11:58

Ciao Robi e Vicus.
Grazie per le risposte.
Subito dopo il microamp c'è un buffer, il che non dovrebbe caricarlo. Lo schema è quello del pdf.
Con tonestack calculator anche abbassando la Zin ad 1k, l'escursione degli alti non cambia. La Zout è il potenziometro del volume e cioè 1M.
Napoletani si nasce.....

Avatar utente
raf71
Diyer Eroe
Diyer Eroe
Messaggi: 817
Iscritto il: 12/08/2010, 17:24
Località: Pozzuoli (NA)

Re: modifica pre su trademark60

Messaggio da raf71 » 13/07/2015, 9:34

Risolto.
L'amico in questione aveva portato l'ampli da un tecnico, il quale, dopo avermene dette di tutti i colori, ha sostituito il pot del volume con un 100k. Rimesso quello da 1Meg è andato tutto a posto.

Saluti
Raffaele
Napoletani si nasce.....

Avatar utente
Vicus
Braccio destro di Roger Mayer
Braccio destro di Roger Mayer
Messaggi: 1822
Iscritto il: 15/07/2007, 18:43
Località: Rossano Veneto VI

Re: modifica pre su trademark60

Messaggio da Vicus » 13/07/2015, 12:38

Perché dette di tutti i colori?

Avatar utente
kagliostro
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 7096
Iscritto il: 03/12/2007, 0:16
Località: Prov. di Treviso

Re: modifica pre su trademark60

Messaggio da kagliostro » 13/07/2015, 13:08

Perchè probabilmente è un vero tecnico che ne capisce molto, ma molto, di più di Raf ?

Immagine Immagine Immagine

:lol1:

K

Avatar utente
raf71
Diyer Eroe
Diyer Eroe
Messaggi: 817
Iscritto il: 12/08/2010, 17:24
Località: Pozzuoli (NA)

Re: modifica pre su trademark60

Messaggio da raf71 » 13/07/2015, 15:05

Me ne ha dette perchè i circuiti sono su millefori ed i potenziometri sono collegati a filo, avvolto nell'occhiello :face_green:
Napoletani si nasce.....

Avatar utente
kagliostro
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 7096
Iscritto il: 03/12/2007, 0:16
Località: Prov. di Treviso

Re: modifica pre su trademark60

Messaggio da kagliostro » 13/07/2015, 18:18

filo, avvolto nell'occhiello
giusto per scoraggiare qualche sconsiderato a cui venisse in mente di mettere un pot da 100k invece che uno da 1M ;)

Adesso il proprietario dell'amp potrebbe tornare dal tecnico e dirgliene lui di tutti i colori per aver manomesso l'amp

in modo che non suonasse più correttamente

K

Rispondi