Sostieni il forum con una donazione! Il tuo contributo ci aiuterà a rimanere online!
Immagine

Amp con tpa3116d2

Discussioni di carattere generale sugli amplificatori a stato solido...
Rispondi
Avatar utente
lukehead
Diyer Esperto
Diyer Esperto
Messaggi: 396
Iscritto il: 02/01/2008, 16:47

Amp con tpa3116d2

Messaggio da lukehead » 06/04/2019, 19:24

Ciao ragazzi,
è un po' che sto sbattendo la testa su un progetto che sembra valido ma ha delle lacune che vorrei colmare con il vostro aiuto..sto cercando di realizzare una microtesta di una cinquantina di watt..pre costruito da me su basetta ramata fatta fare in "fabbrica" sulla falsa riga del tonebender e finale il classico tpa3116d2 in classe D...

è proprio su quest'ultimo che sono fermo ora..ne ho presi cinque o sei e a parità di alimentazione, pre e collegamenti/posizionamenti, alcuni mi vanno in "protezione" su 8 e 16 ohm e suonano bene su 4 e altri no..mi vanno in protezione quando alzo il volume del pre...non riesco a capire da cosa possa dipendere..sembra che alcuni siano assemblati meglio e altri peggio..posso secondo voi sostituire qualche componente per renderli più "stabili" e affidabili tutti?
grazie
luca

alexradium
Diyer Eroe
Diyer Eroe
Messaggi: 718
Iscritto il: 07/06/2011, 14:18

Re: Amp con tpa3116d2

Messaggio da alexradium » 06/04/2019, 20:56

di solito su questi ampli non mettono pasta conduttiva tra chip e dissipatore,quindi sarebbe da fare,poi bisogna vedere che alimentazione gli dai e quanto vuoi tirarci fuori,perchè le specifiche dei classe D sono spesso taroccate.
Dai un'occhiata al canale YT di Johnaudiotech,ha fatto varie prove con questo e altri moduli e in alcuni ha fatto anche modifiche,tra cui mi sembra una riduzione del gain nel pre di entrata,era eccessivo.

Avatar utente
lukehead
Diyer Esperto
Diyer Esperto
Messaggi: 396
Iscritto il: 02/01/2008, 16:47

Re: Amp con tpa3116d2

Messaggio da lukehead » 07/04/2019, 9:48

Ciao Alex,
ho visto un po' di video di john...interessanti ma nessuno che mi possa aiutare..come alimentazione, pensando potesse dipendere anche da quello, le ho provate un po' tutte..switching, toroidale con filtro a condensatore, toroidale con filtro LC doppio ma il risultato, ovviamente è solo migliorativo ai fini di rendimento sonoro e di rumori di fondo..per la pasta, provvederò anche se non penso dipenda da quello..per i watt che voglio tirarci fuori, non sono quelli un problema..anche meno di 50..l'importante è che sia stabile..quello di cui parlo è un problema di stabilità..cioè il circuito sembra vada in protezione in alcune circostanze..ma non riesco a capire quali siano..

Avatar utente
lukehead
Diyer Esperto
Diyer Esperto
Messaggi: 396
Iscritto il: 02/01/2008, 16:47

Re: Amp con tpa3116d2

Messaggio da lukehead » 08/04/2019, 10:59

sul datasheet leggo:
"Integrated Self-Protection Circuits Including
Overvoltage, Undervoltage, Overtemperature, DCDetect, and Short Circuit With Error Reporting"
..escluderei i primi 3...ho fatto una ricerca su dcdetect speaker connection e mi sembra di aver capito che è una protezione che stacca l'uscita di un ampli nel momento in cui rileva una piccola tensione continua su di essi (di solito dell'ordine di un paio di volt)..controllo, ma potrebbe essere possibile? oltretutto solo ad alcune impedenze di carico e solo ad alcuni volumi di pre? mah...

Avatar utente
lukehead
Diyer Esperto
Diyer Esperto
Messaggi: 396
Iscritto il: 02/01/2008, 16:47

Re: Amp con tpa3116d2

Messaggio da lukehead » 08/04/2019, 11:17

allora...dc detect è questo:

7.3.9 DC Detect Protection
The TPA31xxD2 family has circuitry which will protect the speakers from DC current which might occur due to
defective capacitors on the input or shorts on the printed circuit board at the inputs. A DC detect fault will be
reported on the FAULT pin as a low state. The DC Detect fault will also cause the amplifier to shutdown by
changing the state of the outputs to Hi-Z.
If automatic recovery from the short circuit protection latch is desired, connect the FAULTZ pin directly to the
SDZ pin. This allows the FAULTZ pin function to automatically drive the SDZ pin low which clears the DC Detect
protection latch.
A DC Detect Fault is issued when the output differential duty-cycle of either channel exceeds 60% for more than
420 msec at the same polarity. Table x below shows some examples of the typical DC Detect Protection
threshold for several values of the supply voltage. This feature protects the speaker from large DC currents or
AC currents less than 2Hz. To avoid nuisance faults due to the DC detect circuit, hold the SD pin low at powerup until the signals at the inputs are stable. Also, take care to match the impedance seen at the positive and
negative inputs to avoid nuisance DC detect faults.
Table 5 lists the minimum output offset voltages required to trigger the DC detect. The outputs must remain at or
above the voltage listed in the table for more than 420 ms to trigger the DC detect.

e short circuit è questo:

Short-Circuit Protection and Automatic Recovery Feature
The TPA31xxD2 family has protection from over current conditions caused by a short circuit on the output stage.
The short circuit protection fault is reported on the FAULTZ pin as a low state. The amplifier outputs are switched
to a high impedance state when the short circuit protection latch is engaged. The latch can be cleared by cycling
the SDZ pin through the low state.
If automatic recovery from the short circuit protection latch is desired, connect the FAULTZ pin directly to the
SDZ pin. This allows the FAULTZ pin function to automatically drive the SDZ pin low which clears the shortcircuit protection latch.
In systems where a possibility of a permanent short from the output to PVDD or to a high voltage battery like a
car battery can occur, pull the MUTE pin low with the FAULTZ signal with a inverting transistor to ensure a highZ restart, like shown in the figure below:

Avatar utente
raf71
Diyer Eroe
Diyer Eroe
Messaggi: 913
Iscritto il: 12/08/2010, 17:24
Località: Pozzuoli (NA)

Re: Amp con tpa3116d2

Messaggio da raf71 » 09/04/2019, 11:10

Ciao Luke.
A quanto lo alimenti e che corrente può fornire l'alimentatore?
Può darsi che l'alimentatore non dia abbastanza corrente.
Napoletani si nasce.....

Avatar utente
lukehead
Diyer Esperto
Diyer Esperto
Messaggi: 396
Iscritto il: 02/01/2008, 16:47

Re: Amp con tpa3116d2

Messaggio da lukehead » 09/04/2019, 12:07

ciao raf, allora...io sono andato avanti...nel senso che ho fatto un po' di mescolamenti empirici per capire il problema...la situazione sembra essere il posizionamento del pre rispetto al finale..dato che stiamo parlando di un ampli abbastanza ridotto in dimensioni, tutto è molto vicino, nello specifico, la basetta del pre (55mmx55mm) è montata con dei distanziatori in nylon immediatamente sopra al finale (55mmx80mm)..di conseguenza due buchi per il fissaggio sono in comune ma a piani diversi...ora...detto questo...sembra essere un problema di qualche interferenza elettromagnetica perchè, se metto il pre in una posizione fa il problema, se lo ruoto di 90° (quindi lo monto con gli altri due buchi) o lo distanzio di qualche mm, non lo fa più...

Rispondi