Sostieni il forum con una donazione! Il tuo contributo ci aiuterà a rimanere online!
Immagine

MOD varie Mesa DualRectifier clone

...per cercare o proporre modifiche agli amplificatori
Avatar utente
mlessio
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 1243
Iscritto il: 02/12/2008, 17:59
Località: Alessandria

Re: MOD varie Mesa DualRectifier clone

Messaggio da mlessio » 14/05/2012, 20:38

Rimosso anche il cap da 250pf sul canale pulito... presence l'ho lasciato..

guadagnato qualcosina in termini di brillantezza!

Avatar utente
mlessio
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 1243
Iscritto il: 02/12/2008, 17:59
Località: Alessandria

Re: MOD varie Mesa DualRectifier clone

Messaggio da mlessio » 14/05/2012, 21:09

Canale pulito:

- sostituito disaccoppiamento .047 con .022... molti meno bassi che impastavano...
-sostituita resistenza di griglia da 3m3 a 2m2 bypassata da 680 pf...

non so bene cosa ho fatto a livello di segnale... ma questo suono mi piace un sacco!!! è brillante e definito!!!

Avatar utente
Hades
Roger Mayer Jr.
Roger Mayer Jr.
Messaggi: 2615
Iscritto il: 10/09/2008, 11:56
Località: Carpi (MO)

Re: MOD varie Mesa DualRectifier clone

Messaggio da Hades » 15/05/2012, 17:15

Disaccoppiamento piu' basso = meno bassi nel segnale che va allo stadio successivo.
Effetto simile lo sortisce il condensatore di bypass al catodo, che pero' per via dei valori piu' alti utilizzati di solito in ambito chitarristico lavora su frequenze piu' basse e inoltre all'aumentare del valore aumenta anche il guadagno.

Sul segnale direttamente invece le resistenze mangiano frequenze alte quanto e' piu' alta la resistenza, bypassandola con un condensatore riporti oltre la resistenza un segnale che "parte" dalla frequenza di taglio.

Per una mezza via potresti provare sul canale distorto un 4n7 al posto del 2n2 e vedere se il suono torna un pochetto piu' gonfio senza impastare... Io di solito lavoro cosi' su ampli di quel tipo, poi va a gusti ;)
Live another day, climb a little higher, find another reason to stay...

Avatar utente
mlessio
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 1243
Iscritto il: 02/12/2008, 17:59
Località: Alessandria

Re: MOD varie Mesa DualRectifier clone

Messaggio da mlessio » 15/05/2012, 18:57

Grazie hades per la spiegazione! :Gra_1:

Appena ho tempo provo e ti faccio sapere!

Qualche link per nozioni di teoria sulle frequenze di taglio??

Avatar utente
Hades
Roger Mayer Jr.
Roger Mayer Jr.
Messaggi: 2615
Iscritto il: 10/09/2008, 11:56
Località: Carpi (MO)

Re: MOD varie Mesa DualRectifier clone

Messaggio da Hades » 15/05/2012, 19:23

Cerca spiegazioni sui filtri passa alto e passa basso per quanto riguarda i condensatori e resistenze sul segnale...
http://en.wikipedia.org/wiki/RC_circuit

Per quanto riguarda le polarizzazioni degli stadi di guadagno: http://valvewizard1.webs.com/Common_Gain_Stage.pdf
Live another day, climb a little higher, find another reason to stay...

Avatar utente
mlessio
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 1243
Iscritto il: 02/12/2008, 17:59
Località: Alessandria

Re: MOD varie Mesa DualRectifier clone

Messaggio da mlessio » 15/05/2012, 19:27

Ti ringrazio!
:salu:

Avatar utente
robi
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 7333
Iscritto il: 17/12/2006, 13:57
Località: Alba

Re: MOD varie Mesa DualRectifier clone

Messaggio da robi » 16/05/2012, 0:01

Ho aperto un thread molto completo su come suonano gli stadi di guadagno, dagli un'occhiata:
http://www.diyitalia.eu/forum/viewtopic.php?f=22&t=8001

Avatar utente
mlessio
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 1243
Iscritto il: 02/12/2008, 17:59
Località: Alessandria

Re: MOD varie Mesa DualRectifier clone

Messaggio da mlessio » 16/05/2012, 0:17

E' molto interessante...

ma nel mio caso mi trovo un po in difficoltà ad interpretare i dati, in quanto:

-Non possiedo grandi basi di teoria valvolare, e purtroppo il tempo per documentarmi a dovere scarseggia parecchio...
-Non possiedo un oscilloscopio per vedere fisicamente le varie cose... quindi la sperimentazione, che non sia a strumento in mano, mi risulta difficile!

Prometto che prima o poi mi applicherò per capire meglio... ora voglio documentarmi bene sui filtri di frequenze e su come agisce un tonestack!

Prometto che un giorno tenterò di superare il maestro! xD

Avatar utente
robi
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 7333
Iscritto il: 17/12/2006, 13:57
Località: Alba

Re: MOD varie Mesa DualRectifier clone

Messaggio da robi » 16/05/2012, 0:32

Per il tonestack c'è tone stack calculator (TSC) della duncan, che è free ed utilissimo.
Per gli stadi di guadagno ed i loro tagli di frequenze, sempre nel thread di prima, c'è questo link: http://www.diyitalia.eu/forum/download/file.php?id=4654


..occhio che il tuo equalizzatore è diverso dal Marshall.. vediamo se scopri le differenze! ;)

Avatar utente
mlessio
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 1243
Iscritto il: 02/12/2008, 17:59
Località: Alessandria

Re: MOD varie Mesa DualRectifier clone

Messaggio da mlessio » 16/05/2012, 0:38

Ci provo!

L'unica pecca di tonestack calculator è che è per ambiente windows... io uso GNU/Linux...

Comunque, per la gioia di qualcuno(SPERO! =D )qui c'è un circuitino per le alimentazioni duali +-15V...

Basta dargli in pappa almeno 16-18VAC...

Spero sia utile a qualcuno!
Allegati
dual psu.pdf
(19.85 KiB) Scaricato 217 volte
schemDualPsu.png
schemDualPsu.png (6.88 KiB) Visto 2599 volte

Avatar utente
mlessio
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 1243
Iscritto il: 02/12/2008, 17:59
Località: Alessandria

Re: MOD varie Mesa DualRectifier clone

Messaggio da mlessio » 16/05/2012, 0:38

Ah, dallo schema non si vede... ovviamente l'altro ic è un regolatore di tensione negativa... un 7915...

Avatar utente
mlessio
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 1243
Iscritto il: 02/12/2008, 17:59
Località: Alessandria

Re: MOD varie Mesa DualRectifier clone

Messaggio da mlessio » 16/05/2012, 0:50

Comunque l'unica differenza che noto tra il tonestack marshall che ho sulla mia 2204(DIY) e il canale distorto della mesa è una res portata a 47k invece di 33k...

Per il pulito, beh, è tutto diverso! devo capire solo come funziona ora...

Avatar utente
robi
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 7333
Iscritto il: 17/12/2006, 13:57
Località: Alba

Re: MOD varie Mesa DualRectifier clone

Messaggio da robi » 16/05/2012, 1:16

La parte che modifica maggiormente la risposta di quell'equalizzazione è il circuito di presence integrato nel tonestack.

Avatar utente
mlessio
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 1243
Iscritto il: 02/12/2008, 17:59
Località: Alessandria

Re: MOD varie Mesa DualRectifier clone

Messaggio da mlessio » 16/05/2012, 1:22

Uhm uhm uhm... devo ragionarci bene sopra... e forse questa non è l'ora adatta a trarre delle conclusioni sensate!

Giusto per curiosità...

prima ho suonato un'oretta con la mesa... volume bassissimo(vivo in un palazzo)... è normale che il TA fosse bello caldo?! con la mano si sentiva come se fosse una bella stufetta... ovviamente ci si riusciva a tenere la mano sopra... ma mi sembra che la mia 2204 anche dopo averla suonata per un bel po il TA sia praticamente freddo!

lasciando l'ampli in standby, non scalda... quindi il calore non arriva dai filamenti...
boh!

Avatar utente
robi
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 7333
Iscritto il: 17/12/2006, 13:57
Località: Alba

Re: MOD varie Mesa DualRectifier clone

Messaggio da robi » 16/05/2012, 1:40

Magari è stato fatto per avere poca corrente sul secondario anodica,
e con un bias un po' altino tende a scaldarsi. Non è un problema solitamente.

Rispondi