Sostieni il forum con una donazione! Il tuo contributo ci aiuterà a rimanere online!
Immagine

Jtm45 mod con rettifica a stato solido

...per cercare o proporre modifiche agli amplificatori
Avatar utente
sobas66
Diyer
Diyer
Messaggi: 214
Iscritto il: 03/06/2014, 22:18
Località: Provincia di Treviso

Re: Jtm45 mod con rettifica a stato solido

Messaggio da sobas66 » 20/10/2017, 20:50

kagliostro ha scritto:
20/10/2017, 0:55

Sempre che non si voglia conservare la possibilità di avere tutte e due le rettifiche selezionabili via switch



K
Viene utilizzato anche nel Prosonic Fender! Ottima scelta :numb1:

Ciao
Immagine

Leonardo diceva: "L'esperienza è il nome che si dà ai propri sbagli."

Avatar utente
robi
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 7292
Iscritto il: 17/12/2006, 13:57
Località: Alba

Re: Jtm45 mod con rettifica a stato solido

Messaggio da robi » 21/10/2017, 2:40

La Mesa Dual Rectifier è un altro esempio famoso (da cui il nome).

Avatar utente
meritil
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 2971
Iscritto il: 06/05/2006, 4:57
Località: Roma
Contatta:

Re: Jtm45 mod con rettifica a stato solido

Messaggio da meritil » 21/10/2017, 20:05

si ma non vanno bene questi schemi...

quando vai a diodi l'anodica ti sale mentre la tensione negativa del bias rimane la stessa, quindi ti suonerà regolato male in una delle due posizioni, per costruzione, sempre.

la precauzione per apportare tale modifica (dual rect) è usare un dpdt per mettere in parallelo, usando il secondo spdt del dpdt, alla resistenza di bias un'altra resistenza affinchè la tensione negativa aumenti all'aumentare dell'anodica per far risultare i bias tarati alla stessa maniera dopo il cambio...

capito? o serve disegno?

:cool1: :lol1: :cool1:

Avatar utente
kagliostro
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 7337
Iscritto il: 03/12/2007, 0:16
Località: Prov. di Treviso

Re: Jtm45 mod con rettifica a stato solido

Messaggio da kagliostro » 21/10/2017, 20:45

Giusto Meritil, lo schema sopra va bene solo per i cathode bias, per i fixed bisogna fare come dici

Franco

Avatar utente
meritil
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 2971
Iscritto il: 06/05/2006, 4:57
Località: Roma
Contatta:

Re: Jtm45 mod con rettifica a stato solido

Messaggio da meritil » 23/10/2017, 15:31

poi dite che non vi voglio bene....

dual_rect_ok.jpg

:numb1:

Avatar utente
meritil
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 2971
Iscritto il: 06/05/2006, 4:57
Località: Roma
Contatta:

Re: Jtm45 mod con rettifica a stato solido

Messaggio da meritil » 23/10/2017, 17:42

ps: non so se si capisce bene dal disegno ma la 220k è sempre collegata, quando si imposta a diodi, la 390k va in parallelo con la 220k, per una risultante resistenza di circa 150k..

EDIT: ho modificato il disegno dovrebbe essere più chiaro adesso

non sono valori scelti a caso, possono senz'altro rispecchiare una condizione reale, la migliore cosa da fare per trovare la giusta resistenza da mettere in parallelo è:

1) impostare "a valvola" e regolare il bias dal trimmer del bias
2) mettere in standby l'ampli
3) saldare un trimmer da 500k in parallelo alla 220k impostato a metà (circa 250k).
4) impostare "a diodi" e togliere l'ampli dallo standby
5) regolare il bias ma non dal trimmer del bias questa volta, ma da questo trimmer che avete appena messo.
6) spegnere tutto, staccare il trimmer in parallello e leggerne il valore
7) trovate una resistenza fissa con valore approssimato per difetto al valore letto... se leggete 400k mettete una 390k e non una 410k per esempio
8) usate lo schema di cui sopra usando la res di bias originale e la res in parallello del valore appena trovato e buon divertimento

Avatar utente
kagliostro
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 7337
Iscritto il: 03/12/2007, 0:16
Località: Prov. di Treviso

Re: Jtm45 mod con rettifica a stato solido

Messaggio da kagliostro » 23/10/2017, 18:44

OTTIMO :numb1:

Franco

Avatar utente
meritil
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 2971
Iscritto il: 06/05/2006, 4:57
Località: Roma
Contatta:

Re: Jtm45 mod con rettifica a stato solido

Messaggio da meritil » 24/10/2017, 9:34

TIP: aggiungo inoltre che si può usare un dpdt on/off/on e sostituire lo switch dello standby :salu:

Rispondi