Sostieni il forum con una donazione! Il tuo contributo ci aiuterà a rimanere online!
Immagine

Jtm45 mod con rettifica a stato solido

...per cercare o proporre modifiche agli amplificatori
giordydiver
Diyer Esperto
Diyer Esperto
Messaggi: 275
Iscritto il: 02/07/2014, 11:29

Jtm45 mod con rettifica a stato solido

Messaggio da giordydiver » 19/10/2017, 18:55

Salve ragazzi è da molto che non scrivo. Ho bisogno di un vostro parere.
Un amico mi ha chiesto di modificare un jtm45 per avere la rettifica a stato solido eliminando la gz34.
Ho buttato giu due schemini che conosco pero considerando che il trasformatore ha 350v-0-350v, mi troverei con un'anodica di quasi 500v ed è troppo al limite. C'è un modo per avere una corrente un po piu bassa?

Ho allegato gli schemini di come farei, il primo e l'ultimo li conosco, il secondo non l'ho mai utilizzato e non capisco il perche vengono usati 4 diodi...tralaltro ho visto che la seconda soluzione viene usata o con diodi 1n4007 oppure con 10D8. Chi mi puo dare una mano? Grazie
Allegati
20171019_183900.jpg
Rettifica

giordydiver
Diyer Esperto
Diyer Esperto
Messaggi: 275
Iscritto il: 02/07/2014, 11:29

Re: Jtm45 mod con rettifica a stato solido

Messaggio da giordydiver » 19/10/2017, 21:52

Mi rispondo da solo, ho trovato un articolo sulle rettifiche su valve wizard e mi sono chiarito un po le idee...

Se ho ben capito la cosa migliore, visto le tensioni del trasformatore, è usare lo schema due con i due diodi in serie in modo da splittare la corrente, leggevo inoltre che è consigliato mettere dei cap tra 10n e 100n in parallelo su ogni diodo per assicurare che la corrente sia perfettamente ripartita tra i due diodi. Ho capito bene oppure ho detto una cavolata?

Per abbassare l'anodica pensavo una cosa un po spartana, mettere una resistenza da 3w subito dopo la rettifica e prima del filtro da 50uf+50uf. Che ne dite?

Avatar utente
robi
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 7293
Iscritto il: 17/12/2006, 13:57
Località: Alba

Re: Jtm45 mod con rettifica a stato solido

Messaggio da robi » 19/10/2017, 22:47

Anche tre in serie. Perchè vuole togliere la rettifica a valvole?
Bisogna capirne i motivi per evitarli con una soluzione mirata.

Avatar utente
meritil
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 2971
Iscritto il: 06/05/2006, 4:57
Località: Roma
Contatta:

Re: Jtm45 mod con rettifica a stato solido

Messaggio da meritil » 19/10/2017, 23:40

Metti due diodi in serie alla gz34 e passa la paura, hai le performance del diodo e l'effetto sag della gz34 :numb1:

..cmq mi associo a robi, non la toglierei la gz34

giordydiver
Diyer Esperto
Diyer Esperto
Messaggi: 275
Iscritto il: 02/07/2014, 11:29

Re: Jtm45 mod con rettifica a stato solido

Messaggio da giordydiver » 20/10/2017, 0:13

Grazie della risposta ragazzi.
Allora il cambio della rettifica è dattata dal fatto che il proprietario vuole trasformare la jtm45 nella poco conosciuta jtm50 black flag.

Da quello che ho potuto vedere oltre al passaggio alle el34 uno dei punti cruciali di quell'ampli è proprio il passaggio alla rettifica a diodi. Io personalmente avrei lasciato la gz34 ma lui non la vuole proprio. Continua a sostenere che la gz34 da un suono troppo morbido e che incrementa il rumore di fondo.

A questo punto utilizzo allora 3 diodi 1n4007 in serie con altrettanti cap da 10n in parallelo ai diodi o andrebbero bene anche solo due diodi in serie?

La trasformazione prevede anche le seguenti modifiche:

Passaggio ad el34 con sostutuzione dell'OT
Resistenze di schermo da 470R a 1K
Resistenza di griglia da 5.6K assenti nel jtm45
Cambio resistenze dei mixer da 270K a 470K
Aggiunta di un terzo filtro da 32uf+32uf

Un mio consiglio è stato quello di cambiare il primo filtro dopo la rettifica con uno più grosso da 50uf+50uf per avere i bassi un po piu definiti e meno slabrati.

Avatar utente
meritil
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 2971
Iscritto il: 06/05/2006, 4:57
Località: Roma
Contatta:

Re: Jtm45 mod con rettifica a stato solido

Messaggio da meritil » 20/10/2017, 0:31

..peccato se ne pentirà, soprattutto con le el34 che sono più appuntite.. puoi provare a suggerirgli di comprare uno di quei cazzabubboli che si mettono al posto della gz34 così sarà sempre libero di tornare indietro e cmq di sperimentare senza bisogno di dissaldare nulla..

I cap mettili tutti 50+50 :numb1:

Ps: i diodi sono più rumorosi (specialmente quando a ponte) :salu:

http://www.tubeampdoctor.com/en/shop_TA ... tifier_389

giordydiver
Diyer Esperto
Diyer Esperto
Messaggi: 275
Iscritto il: 02/07/2014, 11:29

Re: Jtm45 mod con rettifica a stato solido

Messaggio da giordydiver » 20/10/2017, 0:38

Come mai mi consigli tutti i cap da 50+50?sempre per il discorso delle basse?

Cmq il suo scopo è proprio quello, avere un suono piu appuntito, da qui la sua decisione di non volere la rettifica a valvola.

Avatar utente
kagliostro
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 7343
Iscritto il: 03/12/2007, 0:16
Località: Prov. di Treviso

Re: Jtm45 mod con rettifica a stato solido

Messaggio da kagliostro » 20/10/2017, 0:55

Come dice Meritil, se proprio devi andare di SS, puoi usare uno zoccolo octal e montarci quanto serve

o acquistare una rettificatrice SS, tipo quelle della Weber per intenderci

https://www.tedweber.com/wz34



Sempre che non si voglia conservare la possibilità di avere tutte e due le rettifiche selezionabili via switch



K

giordydiver
Diyer Esperto
Diyer Esperto
Messaggi: 275
Iscritto il: 02/07/2014, 11:29

Re: Jtm45 mod con rettifica a stato solido

Messaggio da giordydiver » 20/10/2017, 1:07

Grazie del consiglio ragazzi. È molto interessante l'idea della rettifica ss sullo zoccolo octal. Come vi dicevo l'ampli non é mio quindi propongo le due soluzioni al proprietario

Avatar utente
robi
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 7293
Iscritto il: 17/12/2006, 13:57
Località: Alba

Re: Jtm45 mod con rettifica a stato solido

Messaggio da robi » 20/10/2017, 7:35

La mia domanda sulla finalità della modifica era proprio per capire COME modificarla.
Non puoi mettere una resistenza in serie ai diodi, altrimenti tanto vale tenere la valvola.
Ok i diodi, ma in mezzo ci va un VVR per abbassarne la tensione senza sag.

giordydiver
Diyer Esperto
Diyer Esperto
Messaggi: 275
Iscritto il: 02/07/2014, 11:29

Re: Jtm45 mod con rettifica a stato solido

Messaggio da giordydiver » 20/10/2017, 9:07

Ciao robi, la resistenza me la sconsigli perche mi aumenta la sag?

Tornando alla base del progetto, vedevo che il jtm50 prevede un aumento delle tensioni forse dovuto appunto alla rettifica. Il fatto che non so fino a che aumento è sopportato dal progetto. In teoria con quel trasformatore dovrei avere 486v dopo la rettifica, non so quanto assorbe il progetto e di quanto calerà questa tensione

Avatar utente
robi
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 7293
Iscritto il: 17/12/2006, 13:57
Località: Alba

Re: Jtm45 mod con rettifica a stato solido

Messaggio da robi » 20/10/2017, 9:18

Pensavo che il tuo problema derivasse dalla tensione dei condensatori di alimentazione.
Se il tuo problema è di passare da 486 a 500V, vai sereno. Pensa a cosa succede quando la tensione di rete varia del 15%.

Avatar utente
meritil
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 2971
Iscritto il: 06/05/2006, 4:57
Località: Roma
Contatta:

Re: Jtm45 mod con rettifica a stato solido

Messaggio da meritil » 20/10/2017, 9:57

robi ha scritto:
20/10/2017, 9:18
Pensavo che il tuo problema derivasse dalla tensione dei condensatori di alimentazione.
Se il tuo problema è di passare da 486 a 500V, vai sereno. Pensa a cosa succede quando la tensione di rete varia del 15%.
anche perché i famosi 5w in più da qualche parte devono arrivare.. cmq verifica le tensioni come dice robi del primo cap, almeno 550v, se riesci metti due da 100uF in serie.. ;)

Avatar utente
robi
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 7293
Iscritto il: 17/12/2006, 13:57
Località: Alba

Re: Jtm45 mod con rettifica a stato solido

Messaggio da robi » 20/10/2017, 11:27

Sì, una tensione +5% sta circa ad una potenza +10%, in teoria.
Poi come sappiamo le potenze dichiarate sono spesso "commerciali".

giordydiver
Diyer Esperto
Diyer Esperto
Messaggi: 275
Iscritto il: 02/07/2014, 11:29

Re: Jtm45 mod con rettifica a stato solido

Messaggio da giordydiver » 20/10/2017, 15:58

allora ragazzi ho parlato con il proprietario, ha optato per lasciare la rettifica a valvole e prendere a parta la rettifica a stato solido della tad che è stata citata prima.

per il resto sono confermato le modifiche

Rispondi