Sostieni il forum con una donazione! Il tuo contributo ci aiuterà a rimanere online!
Immagine

Fender champ amp clone

...per cercare o proporre modifiche agli amplificatori
Rispondi
Avatar utente
sobas66
Diyer
Diyer
Messaggi: 213
Iscritto il: 03/06/2014, 22:18
Località: Provincia di Treviso

Fender champ amp clone

Messaggio da sobas66 » 02/09/2017, 22:26

Salve a tutti! :salu:
Avrei un po' di materiale e mi balenava l'idea di costruire anche questo amply :love_1:
La modifica la vorrei fare però nello stadio finale.....non sono un amante delle 6V6, inoltre vorrei montare un cono da 10".
Pensavo ad una 6L6 o meglio una 5881 che ho presente nel mio stock, il trasformatore d'uscita lo avrei già avvolto, ma poi mi son chiesto:
La 6V6 ha un impedenza di 2500 ohm mentre una 6L6 / 5881 5000 ohm....... :hummm_1:
Con lo stesso trasformatore potrei usare ambedue le valvole, praticamente con la 6V6 usando l'uscita di 8 ohm ho un rapporto di 25 e utilizzando la presa dei 4 ohm con la 6L6 avrei sempre 25.
Si oK non esistono altoparlanti con due impedenze però...la cosa sembrerebbe fattibile :dance_1:

Ciao
Immagine

Leonardo diceva: "L'esperienza è il nome che si dà ai propri sbagli."

Avatar utente
kagliostro
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 7213
Iscritto il: 03/12/2007, 0:16
Località: Prov. di Treviso

Re: Fender champ amp clone

Messaggio da kagliostro » 03/09/2017, 6:18

6v6 a 2500 ohm ..... Non mi quadra

--

Che anodica vuoi/puoi usare ?

Franco

Avatar utente
sobas66
Diyer
Diyer
Messaggi: 213
Iscritto il: 03/06/2014, 22:18
Località: Provincia di Treviso

Re: Fender champ amp clone

Messaggio da sobas66 » 03/09/2017, 9:20

:ops: Scusa era tardi ho invertito le impedenze :muro:

2500 per 6L6 e 5000 per 6V6.....comunque anche se invertendo l'ordine dei fattori il risultato non cambia....il mio ragionamento sta in piedi? :hummm_1:

Ciao
Immagine

Leonardo diceva: "L'esperienza è il nome che si dà ai propri sbagli."

Avatar utente
robi
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 7208
Iscritto il: 17/12/2006, 13:57
Località: Alba

Re: Fender champ amp clone

Messaggio da robi » 03/09/2017, 9:49

Ciao,

Che ne dici di tenere la 6V6 con cathode bias, e la 5881 fixed bias (se avessi una KT88 sarebbe ancora meglio), con due master separati, così da avere un ampli molto bluesy, o uno molto definito, o uno molto potente e caldo, tutto in un solo amplificatore?

Il Champ ha 300-310V di anodica e se mi ricordo bene un'impedenza primaria di 3k5 o giù di lì.
Non la sua ottimale, probabilmente per enfatizzare le asimmetrie a piena potenza.

Tieni presente che anche con una valvola sola, se cambi impedenza di uscita ti cambia la saturazione del finale, che in questo ampli è essenziale per il tipo di osnorità che ha.

Avatar utente
kagliostro
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 7213
Iscritto il: 03/12/2007, 0:16
Località: Prov. di Treviso

Re: Fender champ amp clone

Messaggio da kagliostro » 03/09/2017, 13:15

Se mi ricordo correttamente, i Champ li han fatti in versioni diverse, con anodiche fino ad attorno ai 400V e TU di 5K e 7K

però vado a memoria (e nel mio caso .............. :face_green: )

--

Robi, stai proponendo due finali con due TU o tutte e due le finali collegate sullo stesso TU ?

Franco

p.s. Con anodica di 250V carico di 2.5K per le 6L6, con anodica di 350V (250V G2) carico di 4.2K

Avatar utente
robi
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 7208
Iscritto il: 17/12/2006, 13:57
Località: Alba

Re: Fender champ amp clone

Messaggio da robi » 03/09/2017, 15:59

Singolo TU e singola alimentazione.

Avatar utente
kagliostro
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 7213
Iscritto il: 03/12/2007, 0:16
Località: Prov. di Treviso

Re: Fender champ amp clone

Messaggio da kagliostro » 03/09/2017, 17:30

Valvole sempre inserite e "selezionate" tramite MV ?

Franco

Avatar utente
robi
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 7208
Iscritto il: 17/12/2006, 13:57
Località: Alba

Re: Fender champ amp clone

Messaggio da robi » 03/09/2017, 18:00

Come preferisce lui. Anche a switch. Non lo farei diventare un clone Brunetti/Mesa, se è quello a cui pensavi.

Avatar utente
sobas66
Diyer
Diyer
Messaggi: 213
Iscritto il: 03/06/2014, 22:18
Località: Provincia di Treviso

Re: Fender champ amp clone

Messaggio da sobas66 » 03/09/2017, 18:06

Belle idee! Allora partiamo dallo schema che avevo in mente e poi vediamo le modifiche
fender_champ_aa764_schematic.gif
Questo è lo schema a cui vorrei attenermi...
kagliostro ha scritto: Valvole sempre inserite e "selezionate" tramite MV ?

Franco
Ma come si fa? :hummm_1:

Ciao
Immagine

Leonardo diceva: "L'esperienza è il nome che si dà ai propri sbagli."

Avatar utente
kagliostro
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 7213
Iscritto il: 03/12/2007, 0:16
Località: Prov. di Treviso

Re: Fender champ amp clone

Messaggio da kagliostro » 03/09/2017, 18:41

Precisiamo, non so se sia la cosa cui ha pensato Robi, chiedevo, appunto se lo fosse

--

Beh, per una configurazione del genere hai un pre ed una finale, ci aggiungi un MV, raddoppi il MV ed aggiungi un'altra finale

ovviamente il TA deve avere corrente per tutte e due le finali

(principalmente per i filamenti di tutte e due e corrente sull'anodica almeno sufficiente per va valvola più potente)

il MV lo fai con un pot doppio e lo colleghi in modo che ruotando da un lato il segnale vada più verso una valvola, mentre ruotandolo dall'altra vada più verso l'altra

Ma è solo uno dei modi in cui si potrebbe organizzare la cosa e, ripeto, NON so se Robi intendesse una cosa così

Franco

Avatar utente
robi
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 7208
Iscritto il: 17/12/2006, 13:57
Località: Alba

Re: Fender champ amp clone

Messaggio da robi » 03/09/2017, 19:29

Ho buttato giù uno schema.
Non mi fa caricare l'immagine nè da androia nè da ios.
Domani riprovo.

Avatar utente
robi
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 7208
Iscritto il: 17/12/2006, 13:57
Località: Alba

Re: Fender champ amp clone

Messaggio da robi » 03/09/2017, 19:31

Comunque la mia idea è di lasciare inalterata la sezione champ ed aggiungere all'occorrenza più potenza con la seconda valvola (sotto master) per avere più volume senza intaccare troppo il suono dell'ampli tal quale.

Avatar utente
sobas66
Diyer
Diyer
Messaggi: 213
Iscritto il: 03/06/2014, 22:18
Località: Provincia di Treviso

Re: Fender champ amp clone

Messaggio da sobas66 » 03/09/2017, 21:50

robi ha scritto:Comunque la mia idea è di lasciare inalterata la sezione champ ed aggiungere all'occorrenza più potenza con la seconda valvola (sotto master) per avere più volume senza intaccare troppo il suono dell'ampli tal quale.
:numb1: una sorta di booster :lol1: :duec:

Ciao
Immagine

Leonardo diceva: "L'esperienza è il nome che si dà ai propri sbagli."

Avatar utente
kagliostro
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 7213
Iscritto il: 03/12/2007, 0:16
Località: Prov. di Treviso

Re: Fender champ amp clone

Messaggio da kagliostro » 03/09/2017, 23:12

Io le immagini le carico su Imgur e poi posto il link con il TAG img-resize=800

Franco

Avatar utente
robi
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 7208
Iscritto il: 17/12/2006, 13:57
Località: Alba

Re: Fender champ amp clone

Messaggio da robi » 04/09/2017, 0:02

Lo so, ma non mi piace caricare i miei schemi su siti altrui.
Qui sul forum sai che qualsiasi cosa succeda c'è un backup e restano.
Sui siti altrui no.

Rispondi