Sostieni il forum con una donazione! Il tuo contributo ci aiuterà a rimanere online!
Immagine

fender 5e3 CLONE gracchieggia

Problemi con un ampli? Esponili qui!
Avatar utente
nike_spike
Diyer Aiutante
Diyer Aiutante
Messaggi: 56
Iscritto il: 17/08/2008, 16:22
Località: Sondrio

Re: fender 5e3 CLONE gracchieggia

Messaggio da nike_spike » 19/10/2017, 0:43

Scusa Kagliostro, te le vai a cercare [icon_e_biggrin.gif] , che la risposta sia corretta o errata non importa; di fatto i valori dichiarati dei trasformatori di alimentazione sono sicuramente sempre in AC.

E bada bene, sono sempre i valori massimi!!

Io al suo posto mi sarei chiesto ... ma cosa stà dicendo questo qui?
Io non voglio giustificare il venditore ma la domanda che tu hai posto era sbagliata, illogica parlando di trasformatori.

Potevi chiedere ma quanto cambia la corrente in uscita, e lui ti avrebbe potuto rispondere che a seconda del circuito di raddrizzamento che intendevi utilizzare quest'ultima poteva subire delle variazioni ma ricorda che un venditore non è necessariamente un tecnico e poteva risponderti semplicemente non lo so.
La sua risposta non avrebbe in alcun modo inficiato le caratteristiche dichiarate.

Uno può vendere shampo nonostante sia calvo!! o no?

Forse tu non sai che esistono delle regole/norme per chi costruisce e commercializza apparecchiature elettriche/elettroniche, i trasformatori se non ricordo male devono sottostare alle norme CEI EN 61558 e varie, e valgono per tutti i costruttori, tutti devono attenersi a tali norme e le caratteristiche dichiarate devono essere reali con tolleranze del .. non ricordo quale %.
Se il produttore è europeo obbligatoriamente deve sottostare a queste regole, ergo . . non credo che uno vende fuffa altrimenti lo fai oggi per non farlo mai più! Ma non perchè lo dicono i clienti, perchè i sigilli li mette questo organo di controllo.

Scherzi a parte, tutti i dati indicati nelle caratteristiche dei trasformatori si intendono in AC in quanto questo è il loro modo di funzionamento.
Ciò che accade dietro/dopo un trasformatore non può essere conosciuto quindi dichiarato da nessuno perchè nessuno sa cosa ci metti.
;)

Avatar utente
Kagliostro
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 7380
Iscritto il: 03/12/2007, 0:16
Località: Prov. di Treviso

Re: fender 5e3 CLONE gracchieggia

Messaggio da Kagliostro » 19/10/2017, 7:34

Se per te la domanda era illogica si vede che sei giovane

Nell'indicazione della corrente, specie in passato e dall'altra parte dello stagno, le cose erano piuttosto ingarbugliate, inoltre, se tu avessi controllato le correnti dichiarate dal noto fornitore avresti visto che se si tratta di correnti AC, le indicazioni relative alla compatibilità dei trasfo con dei precisi modelli di amp risultano dare indicazioni fuorvianti, se un amp necessita di una certa corrente non si può indicare come adatto un TA che quella corrente la eroga in AC, non ti pare ?

:bye1:

K

p.s.: Al noto fornitore feci presente che ciò che non varia sono i VA, ma preferi' far cadere la cosa e non continuò oltre

Visto che dicono che son trasfo fatti da loro, mi aspetterei che una risposta tecnica siano in grado di darla, indipendentemente da chi la scrive (leggi, sono l'impiegato e non so rispondere, invece di rispondere a caso faccio rispondere da un tecnico o mi faccio dire da un tecnico come rispondere, certo, al commesso del Panorama mica vai a fare domande tecniche sui prodotti di elettronica che sono messi in vendita, al massimo qualche indicazione sulle caratteristiche di base)

Tieni presente che il venditore stesso da indicazioni relative al dove usare i trasfo (il tal modello di amp) si presume quindi che sappia a cosa il trasfo verrà collegato, certo se poi se ne fa un uso diverso allora è giustificato a non avere la sfera di cristallo

Avatar utente
nike_spike
Diyer Aiutante
Diyer Aiutante
Messaggi: 56
Iscritto il: 17/08/2008, 16:22
Località: Sondrio

Re: fender 5e3 CLONE gracchieggia

Messaggio da nike_spike » 19/10/2017, 9:11

Perdonami ma, senza diventare OT e senza voler polemizzare, dall'alto dei miei 55 anni (non so se bastano) ma le caratteristiche dei trasformatori di alimentazione sono date relativamente al modo di funzionamento, AC appunto e sono per chi non lo sapesse, il valore efficace, rilevato dalla maggior parte dei multimetri, in realta il valore di picco, essendo una tensione alternata è 0,7 (0,707 se non ricordo male) volte più alto (misurabile con oscilloscopio ad esempio).

Sul fatto che la "compatibilità" dei trasformatori sia "fuorviante" non è affatto vero, vorrei ricordare che i trasformatori vengono acquistati a stock, e anche in casa fender come nelle altre, finito un prodotto poteva capitare di vederne montato uno diverso nello stesso modello di un periodo diverso.

Se presti attenzione, le caratteristiche dei trasformatori indicate sugli schemi sono esclusivamente in AC, io non ne ho mai letti con le caratteristriche in dc per cui tutti i fornitori indicano le correnti in AC perchè i trasformatori generano/trasformano solo correnti AC.

Prova a chiedere ad Hammond per esempio, la stessa cosa che hai chiesto a Novarria (non capisco perchè non lo nomini?) non ti rispondono nemmeno!!

pensaci

Avatar utente
robi
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 7328
Iscritto il: 17/12/2006, 13:57
Località: Alba

Re: fender 5e3 CLONE gracchieggia

Messaggio da robi » 19/10/2017, 9:31

Ciao Nike, direi che 55 sono sufficienti! Avevo dedotto la tua età da un vecchio commento su un P150X.

Non voglio entrare nella discussione, nè fra te e Franco, nè fra Franco e Novarria, ma ricordo che anni fa Franco la spiegò diversamente.
Disse che spiegò a Novarria che aveva un consumo di tot Ampère in continua con una determinata rettifica e chiese che amperaggio AC consigliavano di utilizzare (cioè come avrebbero dimensionato il trasformatore), e Novarria gli rispose che AC o DC gli Ampère sono sempre Ampère.

Per come l'ha spiegata qui ora Franco potrei concordare con te.
Per come la spiegò all'epoca Franco è francamente una risposta incorretta.

Avatar utente
robi
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 7328
Iscritto il: 17/12/2006, 13:57
Località: Alba

Re: fender 5e3 CLONE gracchieggia

Messaggio da robi » 19/10/2017, 9:44

Per quanto riguarda Novarria, io non ho esperienza diretta.
Mi limito a leggere le esperienze delle persone che hanno acquistato negli anni.

Da una mia personale interpretazione dei dati a disposizione (sicuramente limitati e quindi non obbligatoriamente rappresentanti la realtà, anche perchè su un forum di "assistenza" si hanno prevalentemente feedback negativi, perchè viene chi ha dei problemi da risolvere), hanno avuto ottima cura dei dettagli anni fa, che poi è venuta lentamente meno (si parla di pezzi mancanti o non compatibili fra loro, come prese quadrate da inserire in fori tondi). Questo è quello che traspare dai dati sul forum.

Personalmente non acquisterei da loro (anche perchè non amo i kit preassemblati), ma non spingerei ad evitarne l'acquisto.
Quello che però mi permetto di fare è analizzare le statistiche (limitate e quindi semplice limitato specchio di una realtà più ampia).
La personale conclusione che ho tratto è che i prezzi sono ottimi, ma recentemente la cura nell'assemblaggio dei kit è un po' venuta meno in percentuale, e quindi sono kit adatti a chi ha poi la pazienza di integrarli con eventuali possibili mancanze.

Avatar utente
nike_spike
Diyer Aiutante
Diyer Aiutante
Messaggi: 56
Iscritto il: 17/08/2008, 16:22
Località: Sondrio

Re: fender 5e3 CLONE gracchieggia

Messaggio da nike_spike » 19/10/2017, 10:02

Ciao Robi, da come la dici tu nel primo post effettivamente è un'altra cosa quella detta allora e quella riportata.

Io non ho mai acquistato kit, da loro prendo i trasformatori, non ho mai avuto problemi, hanno sempre funzionato bene sia TA che TU, non ho mai riscontrato differenze strumentali di risposta nei TU con quelli di altre marche, anche un hammond, per questo motivo se devo prendere un manufatto preferisco prenderlo in Italia da uno che se riscontro un problema, posso interpellare e in quanto a disponibilità io non ho mai avuto problemi.

Purtroppo grazie a un noto politico abbiamo spalancato le porte alla Cina e, anche se esistono prodotti di altissima qualità (che però costano come quelli europei !) per il resto c'è molta "fuffa", leggi dei valori sui componenti (di solito condensatori) e in realtà sono tutt'altro.

I componenti li compero altrove ma non perchè quelli da lui venduti non siano buoni, solo perchè mi trovo bene da un altro dove trovo tutto quello che mi serve per i miei progetti.

:bye1:

Avatar utente
Kagliostro
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 7380
Iscritto il: 03/12/2007, 0:16
Località: Prov. di Treviso

Re: fender 5e3 CLONE gracchieggia

Messaggio da Kagliostro » 19/10/2017, 13:30

Se ti sei trovato e ti trovi bene con il noto fornitore, buon per te,

continua tranquillamente ad appoggiarti a lui per le tue necessità ......

K

p.s.:
non so se bastano
comunque + 9 (purtroppo !)

Avatar utente
nike_spike
Diyer Aiutante
Diyer Aiutante
Messaggi: 56
Iscritto il: 17/08/2008, 16:22
Località: Sondrio

Re: fender 5e3 CLONE gracchieggia

Messaggio da nike_spike » 19/10/2017, 15:29

Ciao Kagliostro, ormai hanno capito tutti che non ti sta simpatico [icon_e_biggrin.gif] .

Se rileggi l'origine di questo post, il problema del gracchiare e dei rumori, che tu hai attribuito subito al layout del "noto fornitore" erano dovuti solo ad un errato cablaggio /lettura di chi ha realizzato l'amplificatore come ho spiegato nel mio post; il layout era perfettamente identico.

Nella maggior parte dei casi l'errore è di chi realizza le cose, in un altro post in cui ci si lamentava che gli schemi di tonepad fossero tutti non funzionanti ed il tipo lamentava malfunzionamenti del rebote delay io ho dimostrato come facendo lo stampato, utilizzando componenti di recupero, assemblando il tutto "volante", il progetto funzionava lo stesso.

Se uno non riesce ad evitare i cortocircuiti mentre salda (che ci stà), non sa leggere i valori dei componenti e non controlla tutto prima di dare tensione avrà sempre problemi ma la colpa sarà solo ed esclusivamente dovuta ai suoi errori. non agli schemi, non ai fornitori. smettiamo di dare la colpa ad altri delle nostre "mancanze".

questo è quello che intendo dire; in un forum ci si dovrebbe avvicinare con l'umiltà di avere sempre da imparare e non aver la presunzione di sapere tutto.
se uno sbaglia, e si riesce a vedere l'errore che a lui è sfuggito, non ci si deve alterare se ti viene fatto notare altrimenti il forum non è il posto per te.
se si riesce ad essere costruttivi il tutto sarà utile a chi legge e a chi chiede aiuto.

dopo questa mi sa che verrò cacciato da forum :pardon1:

Avatar utente
Kagliostro
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 7380
Iscritto il: 03/12/2007, 0:16
Località: Prov. di Treviso

Re: fender 5e3 CLONE gracchieggia

Messaggio da Kagliostro » 19/10/2017, 15:59

E perché ? Vorresti andartene ?

Se si hanno delle idee personali e le si estrinseca in modo garbato e senza insistere troppo andando magari ad urtare la sensibilità di qualcuno, si può far tranquillamente presente il proprio pensiero

Ad esempio, se io, palesemente, ho della diffidenza verso il noto fornitore è chiaro che tu, invece, sei un suo sostenitore e quindi estrinsechi la tua approvazione nei suoi confronti

Come dicevo, se sei rimasto soddisfatto, continua ad avvalerti dei suoi servigi

--

Per quanto riguarda il fatto che io avrei subito attribuito il problema al layout, ti consiglio di rileggerti meglio i vari post
Per quanto riguarda il disturbo, personalmente non ti so aiutare, tra l'altro, con l'audio del mio PC il disturbo è quasi non udibile
e più avanti
Ad essere sincero, il layout del noto fornitore che hai postato non riesco a leggerlo, comunque se dici che è errato la cosa non mi meraviglia neanche minimamente
non sono io a dire che il layout è errato, manco riuscivo a leggerlo .......

Magari stare più attenti quando si dice qualcosa .......

:bye1: :bye1:

K

Avatar utente
nike_spike
Diyer Aiutante
Diyer Aiutante
Messaggi: 56
Iscritto il: 17/08/2008, 16:22
Località: Sondrio

Re: fender 5e3 CLONE gracchieggia

Messaggio da nike_spike » 19/10/2017, 17:29

Hai ragione.
:pardon1:

nicale19
Diyer Esperto
Diyer Esperto
Messaggi: 273
Iscritto il: 17/09/2006, 15:59

Re: fender 5e3 CLONE gracchieggia

Messaggio da nicale19 » 05/03/2018, 13:54

Salve,
Approfitto di qst 3d già aperto.
Dopo anni ho ripreso la costruzione di questo amp
Dopo aver montato ttt e collegati, esce il suono ma in maniera sporca e a volume basso.
M sono reso conto che una 6v6 non funziona, ma in ogni caso c'è qualcosa che nn va.
Nell immagine ho segnato uno dei due capi (che va poi ad una finale, pin 6 v4, che non ha voltaggio. 0.
Vorrei capire a questo punto dove andare a parare.. Con consigli? L'altro capo (pin 6v3) riceve invece un voltaggio abbastanza regolare (sopra i 200v )
Suggerimenti??
Grazie.. Mille..
Allegati
5e3_Deluxe_Amp_Layout_1.jpg

alexradium
Diyer Eroe
Diyer Eroe
Messaggi: 669
Iscritto il: 07/06/2011, 14:18

Re: fender 5e3 CLONE gracchieggia

Messaggio da alexradium » 05/03/2018, 15:36

se il tuo ampli è come in figura,no,non devi avere 200V su quel pin,altrimenti addio valvola...
deve essere zero volt sul pin 5.
probabilmente i 200v escono dalla phase inverter,togli le valvole finali e ricontrolla tutte le tensioni a vuoto e riportale qui

nicale19
Diyer Esperto
Diyer Esperto
Messaggi: 273
Iscritto il: 17/09/2006, 15:59

Re: fender 5e3 CLONE gracchieggia

Messaggio da nicale19 » 05/03/2018, 16:30

Appena rientro a casa controllo.. Ma..
Sull altra valvola, in quel pin ho 200v..!quindi il problema è sull altro ramo..

Avatar utente
nike_spike
Diyer Aiutante
Diyer Aiutante
Messaggi: 56
Iscritto il: 17/08/2008, 16:22
Località: Sondrio

Re: fender 5e3 CLONE gracchieggia

Messaggio da nike_spike » 05/03/2018, 17:00

Ciao, credo che per poter dare valutazioni dovresti postarci la foto della tua realizzazione, con la piastra da entrambe i lati. Lo schema è corretto ma sicuramente se ti ritrovi una tensione hai ciccato da qualche parte. Capita più spesso di quanto molti ammettano.

:bye1:

nicale19
Diyer Esperto
Diyer Esperto
Messaggi: 273
Iscritto il: 17/09/2006, 15:59

Re: fender 5e3 CLONE gracchieggia

Messaggio da nicale19 » 05/03/2018, 17:25

Il sotto ormai è montato.. Purtroppo m rendo conto che così nn è molto utile..
Ho allegato immagine su cui ho riportato valori voltaggi..
Staccando le valvole..anche quelle del pre.. Sn superiori..
1520263417956-94634838.jpg
15202633820411733612096.jpg
1520263357404-372847946.jpg


POST ACCORPATO:

Voltaggi
1520264270146-1823165456.jpg

Rispondi