Sostieni il forum con una donazione! Il tuo contributo ci aiuterà a rimanere online!
Immagine

Clone Bassman 5f6a

Problemi con un ampli? Esponili qui!
Avatar utente
kagliostro
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 7329
Iscritto il: 03/12/2007, 0:16
Località: Prov. di Treviso

Re: Clone Bassman 5f6a

Messaggio da kagliostro » 28/11/2017, 20:54

Io non è che abbia mai fatto delle asserzioni assolute, ho sempre e solo espresso una mia opinione personale basata su informazioni raccolte in rete ed anche direttamente presso il noto fornitore

Non ho mai preso trasformatori da lui, ma ho in mente una serie di problemi avuti da chi lo ha fatto e poi dagli interessati riportati in giro per la rete, qualcuno anche qui nel forum

Come ho sempre detto, ognuno è libero di fare le proprie valutazioni ed effettuare gli acquisti ove ritiene più opportuno, anche presso il noto fornitore se ritiene sia il caso di farlo

K

Avatar utente
robi
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 7280
Iscritto il: 17/12/2006, 13:57
Località: Alba

Re: Clone Bassman 5f6a

Messaggio da robi » 29/11/2017, 10:37

Ciao, mi permetto di intervenire per puntualizzare alcune cose:
Jazzguitar ha scritto:
28/11/2017, 20:42
Grazie k, hai ragione, tutto ciò che hai predetto si è puntualmente verificato. Ora che ho verificato quello che un paio di mesi orsono mi avevi detto in relazione all’argonento, non ho più intenzione di acquistare presso codesto fornitore ormai noto.
Premetto che non amo molto il nasconderne il nome, mi sa di sotterfugio. Credo sarebbe meglio scrivergli direttamente e chiedere informazioni sui dimensionamenti.
Jazzguitar ha scritto:
28/11/2017, 20:42
Tempo fa avevo postato una lista di problematiche riscontrate, ma non avrei mai pensato che si fosse verificata la morte del TA.
Ciò dimostra che quanto hai predicato è vero, e che se 2+2 = 4, allora tutti i TA forniti dal noto fornitore sono afflitti da sottodimensionamento, e che, sono ormai condannati a morte certa.
Questa deduzione non è verificabile da te, come non lo è da me. Al posto tuo la ritratterei.
Jazzguitar ha scritto:
28/11/2017, 20:42
L’unico modo di salvarsi è non acquistarli.
Da questo mi dissocio in toto, e rilancio con una domanda: hai contattato il tuo fornitore esponendo il problema e chiedendo lumi?

Avatar utente
robi
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 7280
Iscritto il: 17/12/2006, 13:57
Località: Alba

Re: Clone Bassman 5f6a

Messaggio da robi » 29/11/2017, 11:05

kagliostro ha scritto:
28/11/2017, 17:36
quelli disponibili in DC sono circa il 60%
Non è una regola assoluta, e dipende dal tipo di rettifica. Vedere riferimento Hammond http://www.hammondmfg.com/pdf/5c007.pdf

Jazzguitar
Diyer
Diyer
Messaggi: 126
Iscritto il: 19/06/2017, 14:20

Re: Clone Bassman 5f6a

Messaggio da Jazzguitar » 30/11/2017, 0:00

Ciao, Robi,
Io ho raccontato la mia esperienza, ovviamente non ho fatto nomi in chiaro di fornitori, ma solamente ho parlato di un noto fornitore.
Certo è che se dopo circa due mesi di utilizzo non intensivo di un clone bassman 5f6a, salta il TA, qualche problema ci deve pure essere.
Mi sono attenuto alle indicazioni del venditore, ma evidentemente il riscaldamento e la morte del TA si sono verificate, come si sentiva vociferare nel forum, dal mio punto di vista non penso che raccontare un’esperienza vissuta possa in qualche modo suscitare reazioni.
Ad ogni modo sono qui, per scambiare opinioni e apprendere umilmente dagli esperti.
Adesso sostituirò il TA bruciatosi con un altro acq. Da tube-town un Hammond.
Se dovesse bruciarsi anche questo, vi farò sapere così da rivalutare il noto fornitore.
Comunque grazie per le segnalazioni.
A presto. :salu:

Avatar utente
kagliostro
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 7329
Iscritto il: 03/12/2007, 0:16
Località: Prov. di Treviso

Re: Clone Bassman 5f6a

Messaggio da kagliostro » 30/11/2017, 0:23

Magari valuta anche l'opportunità di inserire un paio di fusibili sul secondario tra TA e rettificatrice
(due, uno per ramo, invece di uno solo sul CT)

--

Riguardo questo file



Ho in archivio queste note
Hammond's chart is not only incomplete, it has errors.

If a Cap-input filter has ample uFd, it will charge-up to the Peak of the AC wave. (Not what they say for half wave into capacitor.)

This may be more-correct.



Here is the half-wave choke-input form.

Note that when you change from Half or FWB, to the 2-diode "Full Wave" form, Hammond switches from one winding to two windings for the "ACV". But is it 100-0-100 or 200CT? Yes. You have to keep straight how much of the winding they mean.

K

Jazzguitar
Diyer
Diyer
Messaggi: 126
Iscritto il: 19/06/2017, 14:20

Re: Clone Bassman 5f6a

Messaggio da Jazzguitar » 30/11/2017, 6:48

Ok, grazie K,
I tuoi suggerimenti sono sempre ben recepiti.
:salu:

Avatar utente
raf71
Diyer Eroe
Diyer Eroe
Messaggi: 849
Iscritto il: 12/08/2010, 17:24
Località: Pozzuoli (NA)

Re: Clone Bassman 5f6a

Messaggio da raf71 » 27/12/2017, 14:45

Buongiorno a tutti.
Come scrissi qualche fa, un amico ha comprato il kit 5f6a dallo stesso fornitore.
I problemi che ho riscontrato sono:
-le prese jack in plastica non entrano nei fori dello chassis, credo che vadano le prese in metallo. Ho allargato i fori ed ho risolto.
-i distanziali delle board sono troppo alti.
-nel kit è presente un selettore 4-8-16 che, secondo me, non avrà vita lunga in quanto non regge la potenza di uscita. Stiamo parlando di un piccolo selettore aperto, meno male che è a due vie. L'ho collegato in parallelo sperando che tenga.
-manca il trimmer del bias.
-lampada spia di infima qualità. Andata in corto dopo l'accensione. Meno male che ho usato del cavo sottile, il quale ha fatto da fusibile.

Montato l'ampli suona. il canale 2 un pò più alto del canale 1, ma credo sia a causa del cap di bypass sul volume. Per il momento l'ho tenuto acceso un paio d'ore col lettore mp3 e non è successo nulla. Speriamo bene.
Napoletani si nasce.....

Rispondi