Sostieni il forum con una donazione! Il tuo contributo ci aiuterà a rimanere online!
Immagine

Clone Bassman 5f6a

Problemi con un ampli? Esponili qui!
Avatar utente
Kagliostro
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 7385
Iscritto il: 03/12/2007, 0:16
Località: Prov. di Treviso

Re: Clone Bassman 5f6a

Messaggio da Kagliostro » 03/08/2017, 8:36

Gli Hammond (li vendono da tante parti, tra cui TubeTown) sono costruiti in modo serio, non dico che siano ottimi, ma buoni lo sono di sicuro

Qui nel forum qualcuno ha avuto esperienze con i trasfo di InMadOut ed a quanto pare ne parlano bene

Io personalmente sto facendo un esperimento con Fabio, qui, del nostro forum, che mi ha avvolto un TA e due TU, ma il mio, almeno per adesso, è solo un esperimento che per motivi vari (impegni di casa, problemi di salute di mio padre, problemi di salute vari miei) porterò avanti lentamente, fai conto che i rocchetti Fabio me li ha già avvolti, ma io non ho ancora avuto tempo neanche di montare i lamierini ed i teleietti (comunque Fabio, ovviamente, salvo accordi diversi, li finirebbe lui)

Tornando ai trasfo del noto fornitore, credo che se si tenesse conto della regoletta cui ho accennato (60-62% della corrente AC) forse qualche chance in più ce l'avrebbero, ma è tutto da vedere

K

Avatar utente
robi
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 7341
Iscritto il: 17/12/2006, 13:57
Località: Alba

Re: Clone Bassman 5f6a

Messaggio da robi » 03/08/2017, 11:09

Confermo esperienza ripetuta più volte direttamente sui primi due citati da Franco.
Ottimi risultati.

Avatar utente
mastrococco
Garzone di Roger Mayer
Garzone di Roger Mayer
Messaggi: 1326
Iscritto il: 16/01/2012, 14:13
Località: Cesena

Re: Clone Bassman 5f6a

Messaggio da mastrococco » 03/08/2017, 13:32

Presi vari trafi da Inmadout, mai avuto noie. Il fornitore è disponibile anche a farti trasformatori non standard, o modificati.

Avatar utente
robi
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 7341
Iscritto il: 17/12/2006, 13:57
Località: Alba

Re: Clone Bassman 5f6a

Messaggio da robi » 03/08/2017, 14:09

Verissimo, i miei son tutti fuori standard, e non ha mai fatto nessun problema.
Anche i prezzi sono tutt'altro che proibitivi.

Jazzguitar
Diyer
Diyer
Messaggi: 133
Iscritto il: 19/06/2017, 14:20

Re: Clone Bassman 5f6a

Messaggio da Jazzguitar » 27/11/2017, 22:45

Salve amici.
Rieccomi, da circa 3 mesi ho messo a punto un clone tweed bassman 5F6A, componenti acquistati da noto fornitore italiano. Proprio ieri sera durante un concerto a fine serata, dopo circa 2 ore di suono si è spento da solo. Il fusibile era interrotto. L’ho sostituito ma in vano, appena alzo l’interruttore su on, nessun segna di vita. Si brucia subito. Ho tolto le valvole, stesso risultato. Temo sia il trasformatore di alimentazione che sia andato.
Come posso controllare che è andato, e mi chiedo i, perché visto che tutto funzionava a dovere?
:Gra_1: :muro:

Avatar utente
Kagliostro
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 7385
Iscritto il: 03/12/2007, 0:16
Località: Prov. di Treviso

Re: Clone Bassman 5f6a

Messaggio da Kagliostro » 27/11/2017, 22:51

Per verificare il TA scollega le valvole (per non aver niente collegato ai filamenti) e la rettificatrice

quindi il TA dovrebbe risultare isolato dal circuito e data tensione dovresti vedere se salta o no, se non salta controlla con il tester le tensioni AC presenti

K

Jazzguitar
Diyer
Diyer
Messaggi: 133
Iscritto il: 19/06/2017, 14:20

Re: Clone Bassman 5f6a

Messaggio da Jazzguitar » 28/11/2017, 9:03

:muro: Ciao K, grazie.
Ho scollegato i tubi, ma purtroppo appena ho dato tensione portando l’interrutore In on, istantaneamente salta il fusibile.
Temo che sia in corto il TA.
Che ne pensi??

Avatar utente
Kagliostro
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 7385
Iscritto il: 03/12/2007, 0:16
Località: Prov. di Treviso

Re: Clone Bassman 5f6a

Messaggio da Kagliostro » 28/11/2017, 9:18

Se il secondario non è collegato a nulla ..... ho proprio paura che sia così

Controlla bene che non ci siano corti in quel poco di circuito che resta tra la spina ed il secondario del TA

se vuoi fare la prova del nove, scollega proprio del tutto il TA ed alimentalo
(e metti un fusibile in serie al primario per non fare danni ulteriori)

Ah, il fusibile è corretto vero ? Non è che dopo il primo che è saltato hai messo qualcosa che avevi sottomano e magari è troppo piccolo ??

K

Jazzguitar
Diyer
Diyer
Messaggi: 133
Iscritto il: 19/06/2017, 14:20

Re: Clone Bassman 5f6a

Messaggio da Jazzguitar » 28/11/2017, 14:38

Ok, grazie k
Ho provato 4 volte e 4 volte fusibile nuovo da 2A andato.
Adesso prova del 9. Se va male come tu mi hai indicato non mi resta che tentare con monotone, allego foto.
Dimmi cosa ne pensi.
:salu:
Allegati
8F217D75-C2F2-4D8A-ABD0-7B8661A3FC9D.jpeg

Avatar utente
Kagliostro
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 7385
Iscritto il: 03/12/2007, 0:16
Località: Prov. di Treviso

Re: Clone Bassman 5f6a

Messaggio da Kagliostro » 28/11/2017, 14:44

Prova a contattare Savino (InMadOut) e chiedigli un prezzo, molti si son trovati bene con lui

Come marchio non eccezionale, ma affidabile, Hammond
(puoi fare riferimento alle loro spec per vedere quali altri trasformatori potrebbero adattarsi al 5F6A)

https://www.tube-town.net/ttstore/Trans ... :2151.html

https://www.hammfg.com/files/parts/pdf/290DEX.pdf



Le spec di quello di Mojotone (che non sono leggibili nel tuo post) sono queste



Stando allo schema del 5F6-A che indica una tensione AC di 325v - 0 - 325v



parrebbe che il trasfo di Mojotone sia un po' esuberante (355v - 0 - 355v)

e poi il primario di questo modello è da 120v non 220v

K

Jazzguitar
Diyer
Diyer
Messaggi: 133
Iscritto il: 19/06/2017, 14:20

Re: Clone Bassman 5f6a

Messaggio da Jazzguitar » 28/11/2017, 16:13

Grazie. Allora a Savino di inMaDout lo contatto dall’indirizzo sul sito?
Oppure ha altri canali?
Grazie sempre per l’aiuto.
Ciao

Avatar utente
Kagliostro
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 7385
Iscritto il: 03/12/2007, 0:16
Località: Prov. di Treviso

Re: Clone Bassman 5f6a

Messaggio da Kagliostro » 28/11/2017, 16:38

Sul Sito, non ricordo se avevo una email diretta

Comunque l'Hammond resta una buona opzione se il prezzo può andar bene

K

Jazzguitar
Diyer
Diyer
Messaggi: 133
Iscritto il: 19/06/2017, 14:20

Re: Clone Bassman 5f6a

Messaggio da Jazzguitar » 28/11/2017, 17:30

Bene, grazie K, vado per l’hammond. Vediamo cosa succede.
Ma secondo te il TA fornito in dotazione dal noto fornitore, che scalda parecchio, si è bruciato per le carenze (tiraggio al massimo stress con minimo del materiale) o potrebbe dipendere da altro?
E se decidessi di rimettere quello fornito dal noto fornitore, potrebbe ribruciarsi?
:surpr:

Avatar utente
Kagliostro
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 7385
Iscritto il: 03/12/2007, 0:16
Località: Prov. di Treviso

Re: Clone Bassman 5f6a

Messaggio da Kagliostro » 28/11/2017, 17:36

Io (posso anche sbagliarmi) mi son convinto che i mA indicati dal noto fornitore son quelli disponibili in AC

quelli disponibili in DC sono circa il 60%

e se questa cosa di cui mi son convinto fosse vera non ci vuol molto per dare una spiegazione all'accaduto

Poi ognuno valuta le cose come ritiene più opportuno .....

--
E se decidessi di rimettere quello fornito dal noto fornitore, potrebbe ribruciarsi?
Rimettere quello .... vorrai dire rimetterne uno uguale, quello mi pare hai detto che è sicuramente passato a miglior vita e sta correndo libero per i verdi pascoli del paradiso degli ampli a valvole ....

K

Jazzguitar
Diyer
Diyer
Messaggi: 133
Iscritto il: 19/06/2017, 14:20

Re: Clone Bassman 5f6a

Messaggio da Jazzguitar » 28/11/2017, 20:42

Grazie k, hai ragione, tutto ciò che hai predetto si è puntualmente verificato. Ora che ho verificato quello che un paio di mesi orsono mi avevi detto in relazione all’argonento, non ho più intenzione di acquistare presso codesto fornitore ormai noto.
Tempo fa avevo postato una lista di problematiche riscontrate, ma non avrei mai pensato che si fosse verificata la morte del TA.
Ciò dimostra che quanto hai predicato è vero, e che se 2+2 = 4, allora tutti i TA forniti dal noto fornitore sono afflitti da sottodimensionamento, e che, sono ormai condannati a morte certa.
L’unico modo di salvarsi è non acquistarli.
Grazie ancora K. :muro: :muro:
Ti farò sapere quale comprerò (credo opto per l’hammond da tube-town).
:salu: :bye1:

Rispondi