Eko Prince

Problemi con un ampli? Esponili qui!
Avatar utente
sobas66
Diyer
Diyer
Messaggi: 107
Iscritto il: 03/06/2014, 22:18
Località: Provincia di Treviso

Eko Prince

Messaggioda sobas66 » 25/05/2017, 22:09

Salve a tutti! [icon_e_biggrin.gif]
Ho fra le mani questo amplificatore della eko che penso sia stato rimaneggiato più volte :hummm_1:

IMG_20170523_131103.jpg


A parte l'altoparlante che non è l'originale....e quello è il problema minore....
Non ho trovato lo schema completo se non quello del prince reverb che è simile ma è soltanto lo stadio pre

eko prince reverb.jpg
schema


Quì prevedo di sostituire tutti gli elettrolitici..... ;) ...ma c'è una resistenza di potenza che non è collegata, spero si veda dalla foto....

IMG_20170525_120522.jpg


é quella da 1,3 Kohm che dovrebbe essere collegata (penso) tra i due capi della coppia di condensatori elettrolitici da 50 microfarad 500 volt ( quello che ha perso l'elettrolita....)che sono collegati all'uscita dell'anodica, ( il classico filtro P-greco ).....oppure c'è qualcosa che mi sfugge..... :hummm_1:

Ciao
Immagine

Leonardo diceva: "L'esperienza è il nome che si dà ai propri sbagli."

Avatar utente
kagliostro
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 6820
Iscritto il: 03/12/2007, 0:16
Località: Prov. di Treviso

Re: Eko Prince

Messaggioda kagliostro » 25/05/2017, 23:01

Bisogna che tu faccia uno schizzo veloce del PS

così almeno si può cercare di azzardare qualcosa

in ogni caso potrebbe anche essere proprio come dici

quella resistenza potrebbe essere all'inizio della catena dei nodi dell'alimentatore

e forse proprio tra i due elettrolitici

Franco

Avatar utente
sobas66
Diyer
Diyer
Messaggi: 107
Iscritto il: 03/06/2014, 22:18
Località: Provincia di Treviso

Re: Eko Prince

Messaggioda sobas66 » 26/05/2017, 22:25

Stavo ricostruendo lo schema quando mi sono accorto che la resistenza in questione è collegata proprio tra i due condensatori tramite due ponticelli fatti sotto la basetta :ops: .

Quindi tutto nella norma, ora controllerò le valvole se sono ancora in buono stato, trasformatore di alimentazione funziona con 350 volt in uscita di anodica e i 6,3 per i filamenti, provato anche la continuità del trasformatore di uscita......

IMG_20170525_120604.jpg


Ho smontato, per rigenerare, il condensatore che ha perso l'elettrolita, ma per curiosità ho misurato la capacità dei due condensatori :hummm_1: 49,7 e 47,8 micro farad....i vecchi ducati :love_1:

Ciao
Immagine

Leonardo diceva: "L'esperienza è il nome che si dà ai propri sbagli."

Avatar utente
kagliostro
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 6820
Iscritto il: 03/12/2007, 0:16
Località: Prov. di Treviso

Re: Eko Prince

Messaggioda kagliostro » 26/05/2017, 23:34

Oddio .... per rigenerare .... se fosse anche solo vecchio avrei qualche perplessità, ma se ha perso elettrolita

direi che sia sicuramente da sostituire

Franco

Avatar utente
sobas66
Diyer
Diyer
Messaggi: 107
Iscritto il: 03/06/2014, 22:18
Località: Provincia di Treviso

Re: Eko Prince

Messaggioda sobas66 » 27/05/2017, 22:02

:ops: Mi sono espresso male....io per "rigenerare" intendo questo... [icon_e_biggrin.gif]

PICT6304.JPG


All'interno ci metto due condensatori nuovi della stessa capacità :numb1: e sigillo il tutto con un po' di colla epossidica o bicomponente


:lol1:

Ciao
Immagine

Leonardo diceva: "L'esperienza è il nome che si dà ai propri sbagli."

Avatar utente
kagliostro
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 6820
Iscritto il: 03/12/2007, 0:16
Località: Prov. di Treviso

Re: Eko Prince

Messaggioda kagliostro » 27/05/2017, 22:27

Ah, credevo tu volessi provare il sistema acqua bollente + carica / scarica a tensione crescente * x tempo

OK, il metodo proposto è ottimo, usa cap con un buon livello di temperatura sopportata in quanto non avranno modo di raffreddarsi

direttamente con l'aria circostante, comunque di solito i cap a vitone non stanno all'interno dello chassis e quindi dovrebbero trovarsi

in una zona ventilata

Franco

Avatar utente
sobas66
Diyer
Diyer
Messaggi: 107
Iscritto il: 03/06/2014, 22:18
Località: Provincia di Treviso

Re: Eko Prince

Messaggioda sobas66 » 28/05/2017, 14:12

kagliostro ha scritto:........comunque di solito i cap a vitone non stanno all'interno dello chassis e quindi dovrebbero trovarsi

in una zona ventilata

Franco


Sono vicini al trasformatore di alimentazione...... :hummm_1:

Ciao
Immagine

Leonardo diceva: "L'esperienza è il nome che si dà ai propri sbagli."

Avatar utente
kagliostro
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 6820
Iscritto il: 03/12/2007, 0:16
Località: Prov. di Treviso

Re: Eko Prince

Messaggioda kagliostro » 28/05/2017, 17:40

Se non è mal progettato non dovrebbe scaldare più di tanto, se fosse vicino alle finali invece ..........

Comunque un paio di radiali, anche se di buona qualità e capaci di sopportare temperature di rispetto, non costano poi molto

diverso sarebbe se fossero degli assiali

--

Ah, invece di sigillare con l'epossidica, se vuoi, ci sarebbe anche l'opzione di usare un po' di nastro adesivo di alluminio, quello che

si usa per sigillare le canne fumarie delle caldaie a gas, costicchia ma un idraulico dovrebbe potertene dare un pezzetto senza problemi

Franco

Avatar utente
sobas66
Diyer
Diyer
Messaggi: 107
Iscritto il: 03/06/2014, 22:18
Località: Provincia di Treviso

Re: Eko Prince

Messaggioda sobas66 » 28/05/2017, 17:53

Vero! Grazie della dritta! Ne ho anche in casa :Gra_1:

Ciao
Immagine

Leonardo diceva: "L'esperienza è il nome che si dà ai propri sbagli."

Avatar utente
sobas66
Diyer
Diyer
Messaggi: 107
Iscritto il: 03/06/2014, 22:18
Località: Provincia di Treviso

Re: Eko Prince

Messaggioda sobas66 » 31/05/2017, 12:19

Sono a buon punto :bye1:

Messo in sicurezza lo stadio di alimentazione con presa VDE e termoretraibile ....

ali.jpg


Ho misurato l'efficienza delle valvole e le ECC83 erano in buono stato..mentre non si può dire lo stesso per le EL 84 allora visto che ci stavo mettendo le mani mi sono permesso di fare una modifica al circuito :hummm_1: ho inserito un doppio deviatore ( ricuperato da un alimentatore di un PC ) in modo da poter ponticellare il piedino 1 e 3 dello zoccolo. In questo modo posso montare anche le 6P15P russe che oltre a costare molto meno "dicono" suonano meglio.

mod 1.3.jpg


Ho avuto una precedente esperienza con un buffer e rispetto alla ECC83 ho usato una 6N2P che mi ha sorpreso per gain e dinamica..... :gui2: .
Proverò e poi vi faccio sapere :yes:

Acceso l'ampli con le vecchie EL 84 ha funzionato per alcuni minuti poi una delle due finali si è colorata di azzurro all'interno, spento tutto attenderò le russe :surpr:

Ciao
Immagine

Leonardo diceva: "L'esperienza è il nome che si dà ai propri sbagli."

Avatar utente
sobas66
Diyer
Diyer
Messaggi: 107
Iscritto il: 03/06/2014, 22:18
Località: Provincia di Treviso

Re: Eko Prince

Messaggioda sobas66 » 31/05/2017, 12:38

Un' altra caratteristica di questo ampli è che ha il vibrato "ottico" ( mi sembra si dica così) :ops:

Ho fatto un video dove si vede cambiare il lampeggio della lampada al neon variando il pot della velocità..troppo simpatico :cool1:

https://drive.google.com/open?id=0BzAEi ... FhblgxZkQ4

Ciao
Immagine

Leonardo diceva: "L'esperienza è il nome che si dà ai propri sbagli."

Avatar utente
kagliostro
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 6820
Iscritto il: 03/12/2007, 0:16
Località: Prov. di Treviso

Re: Eko Prince

Messaggioda kagliostro » 31/05/2017, 12:56

Le 6P14P (e anche, ma meglio ancora, la versione militare 6P14P-EV) sono corrispondenti esatte (come pin) delle EL84, a livello tensione massima e dissipazione di placca sono anche superiori, se le trovi sono ottime

Per le 6P15P ho meno riscontri, devo cercare in archivio

Per quel tremolo con la lampadina (stile Fender) forse sarebbe meglio tu mettessi del termorestringente in modo che la fotoresistenza non sia influenzata dalla luce ambiente

Se la valvola è diventata blu è segno che il vuoto non è perfetto, se non ci sono archi e non va in redplate, non è detto non si possa usare

Dai un'occhiata qui

http://www.thetubestore.com/Resources/Matching-and-other-tube-info/Blue-Glow

http://el34world.com/Forum/index.php?topic=21862.msg232532#msg232532

Franco

Avatar utente
sobas66
Diyer
Diyer
Messaggi: 107
Iscritto il: 03/06/2014, 22:18
Località: Provincia di Treviso

Re: Eko Prince

Messaggioda sobas66 » 31/05/2017, 16:05

..Quelle che dovrebbero arrivarmi sono le 6P15P-EV....poi ti farò sapere.

La valvola in questione non si accende più il filamento pur misurando una continuità tra il pin 4 e 5.... :hummm_1:

Mi piacerebbe mettere una spia con i lampeggi, potrebbe essere carino...oppure è troppo pacchiano :face_green:

Ciao
Immagine

Leonardo diceva: "L'esperienza è il nome che si dà ai propri sbagli."

Avatar utente
kagliostro
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 6820
Iscritto il: 03/12/2007, 0:16
Località: Prov. di Treviso

Re: Eko Prince

Messaggioda kagliostro » 31/05/2017, 20:23

Qualcuno, come resistenza di catodo sull'oscillatore, mette un LED e poi lo attacca sul pannello frontale

K

Avatar utente
sobas66
Diyer
Diyer
Messaggi: 107
Iscritto il: 03/06/2014, 22:18
Località: Provincia di Treviso

Re: Eko Prince

Messaggioda sobas66 » 05/06/2017, 9:25

trem.jpg


Quindi dovrei togliere la resistenza da 1,5 Kohm e metterci il led? :hummm_1: :hummm_1:

Ciao
Immagine

Leonardo diceva: "L'esperienza è il nome che si dà ai propri sbagli."


Torna a “TubeAmp (Problemi)”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti