Sostieni il forum con una donazione! Il tuo contributo ci aiuterà a rimanere online!
Immagine

POLARIZAZIONE TRIODI

Discussioni di carattere generale sugli amplificatori valvolari...
GU81M
Elettrone Impazzito
Elettrone Impazzito
Messaggi: 37
Iscritto il: 15/03/2010, 23:48

Re: POLARIZAZIONE TRIODI

Messaggio da GU81M » 10/03/2011, 2:15

E' in arrivo.... :gui2:

alexradium
Diyer Eroe
Diyer Eroe
Messaggi: 691
Iscritto il: 07/06/2011, 14:18

Re: POLARIZAZIONE TRIODI

Messaggio da alexradium » 04/07/2011, 16:02

salve a tutti,
leggendo qui ho visto molti che come me vogliono saperne di più sull'argomento...
solo per segnalare un testo che ho letto di recente e che mi ha dato una grossa mano nel comprendere come e dove intervenire su un ampli per cambiarne il tono: si tratta di "Tube guitar amp essentials" di Gerald Weber,acquistabile su Amazon come altri suoi libri.
in maniera chiara e senza troppi preamboli matematici fa una carrellata delle varie parti componenti un ampli,dal pre al finale agli speaker,facendo chiarezza sugli effetti di ogni parte e dando dei valori di base sicuri.
naturalmente si riferisce al mondo degli ampli vintage in gran parte ma la teoria è valida per tutto,viste le somiglianze fra marche e modelli,oltre al fatto che gli ampli di oggi sono per lo più riedizioni
devo dire che,da normale elettrotecnico quale sono,ho fatto passi da gigante nella modifica di un mio Carvin MTS che sembrava senza speranza,stravolgendo gran parte del pcb ma ottenendo dei suoni neanche lontanamente immaginabili,sia clean che overdrive.
Utile anche dare un'occhiata agli schemi dei suoi ampli(schematic heaven)giusto per avere un'idea per qualche variazione su schemi classici e non

buone sperimentazioni a tutti!

Alessandro :gui2:

mbr1976
Neutrino
Neutrino
Messaggi: 1
Iscritto il: 04/07/2011, 19:04

Re:Informazione sul libro di Mauro Patrignani

Messaggio da mbr1976 » 04/07/2011, 19:20

Salve a tutti, sono nuovo del forum e vorrei semplicemente avere una informazione: su questo sito ho trovato il libro " i tubi termoionici e l'amplificazione del suono". Purtroppo mancano alcune pagine che mi servirebbero molto. Qualcuno saprebbe dirmi dove mi posso procurare tale libro o potrebbe in qualche modo mandarmi le pagine mancanti? Grazie

Avatar utente
jimmy_ver2.0
Diyer Eroe
Diyer Eroe
Messaggi: 527
Iscritto il: 16/12/2010, 13:09
Località: Perugia

Re: POLARIZAZIONE TRIODI

Messaggio da jimmy_ver2.0 » 11/10/2011, 10:11

Questo è il thread giusto per postare la mia domanda:
qualora ce ne fosse bisogno, anche i grafici confermano che un Ck di 22u bypassa tutta la banda audio. Allora che senso hanno quei condensatori da 250u che hanno le Plexi sul canale normal??
Metterci un 22u non sarebbe lo stesso?

Avatar utente
robi
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 7341
Iscritto il: 17/12/2006, 13:57
Località: Alba

Re: POLARIZAZIONE TRIODI

Messaggio da robi » 11/10/2011, 18:18

Non è la stessa cosa! ..prova a pensare cosa cambia nei parametri di due condensatori (stessa marca e modello) ma di capacità decuplicata..

Avatar utente
franci_pleximaster
Diyer Eroe
Diyer Eroe
Messaggi: 581
Iscritto il: 21/08/2011, 18:18

Re: POLARIZAZIONE TRIODI

Messaggio da franci_pleximaster » 11/10/2011, 19:21

visto che ci sono faccio anche io la domandona da sedicenne... quando utilizzi Ck più alto cambia solo il gain a partire da una certa frequenza o cambia pure la "pasta" sonora, nel senso di definizione, attacco ecc...?
Go ahead, try and hide from the UBERSCHALL it will seek you out, relentlessly, while you sleep, in this life and the next...Through Anarchy comes Peace.

Avatar utente
Vicus
Braccio destro di Roger Mayer
Braccio destro di Roger Mayer
Messaggi: 1854
Iscritto il: 15/07/2007, 18:43
Località: Rossano Veneto VI

Re: POLARIZAZIONE TRIODI

Messaggio da Vicus » 11/10/2011, 21:29

robi ha scritto:Non è la stessa cosa! ..prova a pensare cosa cambia nei parametri di due condensatori (stessa marca e modello) ma di capacità decuplicata..
Io pensavo non ci fossero grosse differenze ma visto che mi ci hai fatto pensare dico che a livello segnale tra 22 e 220u cambia la fase in quanto gli effetti durano per un range di frequenza maggiore.

Avatar utente
robi
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 7341
Iscritto il: 17/12/2006, 13:57
Località: Alba

Re: POLARIZAZIONE TRIODI

Messaggio da robi » 11/10/2011, 23:36

franci_pleximaster ha scritto:visto che ci sono faccio anche io la domandona da sedicenne... quando utilizzi Ck più alto cambia solo il gain a partire da una certa frequenza o cambia pure la "pasta" sonora, nel senso di definizione, attacco ecc...?
qui ti rispondo a modo mio.. prendi il saldatore e prova! ;)
Vicus ha scritto: cambia la fase in quanto gli effetti durano per un range di frequenza maggiore.
cosa intendi?

Avatar utente
Vicus
Braccio destro di Roger Mayer
Braccio destro di Roger Mayer
Messaggi: 1854
Iscritto il: 15/07/2007, 18:43
Località: Rossano Veneto VI

Re: POLARIZAZIONE TRIODI

Messaggio da Vicus » 12/10/2011, 0:05

Che supposta la freq di taglio f ho approssimando una pendenza di 20dB per decade sotto tale frequenza mentre sopra è costante, parlo del modulo. Per la fase invece ho che decresce già una decade prima, arriva alla frequenza di taglio con pi/4 di anticipo e arriva a 0 solo dopo un'altra decade.

Quindi un esempio pratico può essere che se con un condensatore x ho una f di taglio di 10Hz e con un altro da 10x ho quindi 1Hz dal punto di vista del modulo danno risultati pressoché identici però gli effetti sulla fase si fanno sentire fino ad una decade dopo cioè 100 e 10Hz diventando significativa la differenza.

Avatar utente
robi
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 7341
Iscritto il: 17/12/2006, 13:57
Località: Alba

Re: POLARIZAZIONE TRIODI

Messaggio da robi » 12/10/2011, 1:20

Non è corretto considerare il bypass come un passa alto. Sono diversi. Leggiti i miei pdf in questo thread!

Sicuramente la fase. ..però prima ancora c'è un fattore legato al condensatore: induttanza e resistenza.

Avatar utente
Vicus
Braccio destro di Roger Mayer
Braccio destro di Roger Mayer
Messaggi: 1854
Iscritto il: 15/07/2007, 18:43
Località: Rossano Veneto VI

Re: POLARIZAZIONE TRIODI

Messaggio da Vicus » 12/10/2011, 1:54

Sarà per l'ora tarda ma non trovo il pdf, me lo linki?

Vero, non è un vero passa alto però non ci siamo lontani. Non è un passa alto perché a bassa frequenza non ho guadagno 0 ma guadagno pari al guadagno senza bypass.

Riguardo a resistenza serie di condensatori elettrolitici questa decresce con l'aumentare della capacità ma stiamo parlando di pochi decimi di Ohm. Per l'induttanza (serie?) non ne ho la più pallida idea in quanto non mi è mai capitato di doverne valutare gli effetti.

Avatar utente
franci_pleximaster
Diyer Eroe
Diyer Eroe
Messaggi: 581
Iscritto il: 21/08/2011, 18:18

Re: POLARIZAZIONE TRIODI

Messaggio da franci_pleximaster » 12/10/2011, 22:43

robi ha scritto:
franci_pleximaster ha scritto:visto che ci sono faccio anche io la domandona da sedicenne... quando utilizzi Ck più alto cambia solo il gain a partire da una certa frequenza o cambia pure la "pasta" sonora, nel senso di definizione, attacco ecc...?
qui ti rispondo a modo mio.. prendi il saldatore e prova! ;)
prova fatta su un pre... non mi sembra sia cambiato molto!
Go ahead, try and hide from the UBERSCHALL it will seek you out, relentlessly, while you sleep, in this life and the next...Through Anarchy comes Peace.

Avatar utente
jimmy_ver2.0
Diyer Eroe
Diyer Eroe
Messaggi: 527
Iscritto il: 16/12/2010, 13:09
Località: Perugia

Re: POLARIZAZIONE TRIODI

Messaggio da jimmy_ver2.0 » 12/10/2011, 23:45

Io non credo che la differenza la facciano le induttanze e resistenze parassite..
Sarebbe da fare un paragone con uno switch tra 22u e 220u come Ck per sentire al volo se ci sono differenze.
Io momentaneamente non posso. Qualcuno può farlo?

Avatar utente
robi
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 7341
Iscritto il: 17/12/2006, 13:57
Località: Alba

Re: POLARIZAZIONE TRIODI

Messaggio da robi » 13/10/2011, 0:00

Qualcuno lo ha già fatto. Pensate all'attacco di un engl e di un vht.
Ck più grossi hanno un attacco più lento.

franci, su quale pre lo hai fatto?

Avatar utente
franci_pleximaster
Diyer Eroe
Diyer Eroe
Messaggi: 581
Iscritto il: 21/08/2011, 18:18

Re: POLARIZAZIONE TRIODI

Messaggio da franci_pleximaster » 13/10/2011, 0:28

dr boogie, infatti nulla a che vedere con Vh4!!!

anche io sulle prime ho pensato a un attacco più lento ma pensavo fosse solo una mia impressione data dall'autoconvinzione che DOVESSE cambiare qualcosa

secondo me una buona accoppiata è 1k8/2u2
Go ahead, try and hide from the UBERSCHALL it will seek you out, relentlessly, while you sleep, in this life and the next...Through Anarchy comes Peace.

Rispondi