Sostieni il forum con una donazione! Il tuo contributo ci aiuterà a rimanere online!
Immagine

TESTARE UN TRASFORMATORE DI USCITA

Discussioni di carattere generale sugli amplificatori valvolari...
Avatar utente
meritil
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 2963
Iscritto il: 06/05/2006, 4:57
Località: Roma
Contatta:

Re: TESTARE UN TRASFORMATORE DI USCITA

Messaggio da meritil » 20/10/2006, 22:36

:lol1:

Avatar utente
ELODEA
Diyer
Diyer
Messaggi: 193
Iscritto il: 30/09/2006, 1:20

Re: TESTARE UN TRASFORMATORE DI USCITA

Messaggio da ELODEA » 21/10/2006, 16:19

luix ha scritto: Grande elodea, quindi il tuo TU ha smesso di sfiammare?
IO HO PROVATO E FA LA SFIAMMATA QUANDO ATTACCO I 230 VOLT
no no!!! non il TU! quello andava bene bene! avevo fatto la prova con un trafo che avevo a casa che come primario aveva due avvolgimenti 0-110 separati e se li mettevo in fase era tutto ok ma se li mettevo in controfase sfiammava appena gli toccavo il filo della 230 al reoforo del trafo!!!
sai LUIX....questi sono i metodi (poco salutari) per non rischiare il corto di chi non ha voglia di mettere un fusibile di protezione... per non rischiare il corto! :lol1: :lol1: :lol1: :lol1: :lol1: :mart: :mart: :mart: :mart: :mart:  :ciao: :ciao: :ciao:

Avatar utente
Nutshell
Garzone di Roger Mayer
Garzone di Roger Mayer
Messaggi: 1059
Iscritto il: 16/05/2006, 14:34
Località: Palmi (RC)
Contatta:

Re: TESTARE UN TRASFORMATORE DI USCITA

Messaggio da Nutshell » 10/06/2007, 11:02

Bellissimo e interessantissimo questo post Luix.. la mia domanda però è: Come faccio a sapere se i valori che alla fine ricavo sono corretti se non ho modo di confrontarli con altri? Voglio dire.. Il mio pro reverb ancora è sotto i ferri perchè non si capisce che cavolo ha. Sto pensando davvero che sia il trafo di uscita, ma non ho modo di confrontare gli eventuali valori ricavati col tuo metodo con quelli di "un soggetto sano".  :trip:

Qualunque valore ricaverò potrebbe essere corretto o sbagliato ma non ho modo di saperlo.  :bye2:

Esiste invece un modo per capire se il trafo è buono o no senza alcuna info esterna? 

Comunque tutto molto interessante.

Avatar utente
luix
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 3073
Iscritto il: 06/05/2006, 14:26
Località: Sulmona forever

Re: TESTARE UN TRASFORMATORE DI USCITA

Messaggio da luix » 10/06/2007, 13:08

Da quello che ho letto in giro dovrebbe essere con impedenza primaria a 4k, se è rovinato dovrebbe darti valori diversi, quando lo testi se puoi fai anche la prova con una resistenza da 4.7ohm 5W e testalo con una tensione al primario non troppo alta, tipo 24V...

Altra cosa che puoi vedere subito è la resistenza degli avvolgimenti, dovrebbe essere tra 20 e 100 ohm per il primario e qualche millesimo di ohm il secondario, verifica che tra primario e secondario non ci sia contatto elettrico...
[b][size=150]NIENTE INFO NEI MESSAGGI PRIVATI!!!.[size=100][/size][/b]

[b]CLONE YOUR MIND! SE NON CLONI SEI OUT BARBONEEE[/b]

Avatar utente
Nutshell
Garzone di Roger Mayer
Garzone di Roger Mayer
Messaggi: 1059
Iscritto il: 16/05/2006, 14:34
Località: Palmi (RC)
Contatta:

Re: TESTARE UN TRASFORMATORE DI USCITA

Messaggio da Nutshell » 10/06/2007, 15:50

Il problema è che il mio pro reverb è la versione 45W fatto dalla CBS.. il CIrcuito si chiama "CBS 45W Master Volume" ed è comune al Super Reverb, Pro Reverb e bandmaster. Ovviamente le specifiche del trafo di uscita di questo circuito sono diverse da quelle del pro reverb 35W blackface, quindi il confronto non è fattibile.

Per quanto riguarda la resistenza del primario e secondario l'avevo già misurata.. Primario 156 ohm, mentre sul secondario 3,6 ohm.

Provo a vedere se c'è corto fra primario e secondario più tardi appena posso. Comunque comincio a credere che sia qui il problema.

Avatar utente
ratman
Diyer Esperto
Diyer Esperto
Messaggi: 320
Iscritto il: 08/05/2006, 1:01
Località: Treviso

Re: TESTARE UN TRASFORMATORE DI USCITA

Messaggio da ratman » 11/12/2007, 18:50

Ciao gente,
un mio amico mi ha chiesto di dare una controllatina generale alla sua testata Steelphon Phantom del '70 :wub:, una pulitina e magari sostituire qualche cond o valvola malandata insomma... :arf2:

Solo che non si ricorda l'impedenza d'uscita e sull'ampli ovviamente non c'è scritto un fico secco :four: :trip:...

C'è un modo empirico per stabilire che impedenza deve avere l'altoparlante da abbinargli??

Grassie

P.S. Monta valvole tungsram originali... chissà come suonano :????:
FLETTO I MUSCOLI E SONO NEL VUOTO!
DIFFIDATE DALLE IMITAZIONI!!!

Avatar utente
faco
Diyer Esperto
Diyer Esperto
Messaggi: 378
Iscritto il: 26/02/2007, 22:07
Località: Chiuduno

Re: TESTARE UN TRASFORMATORE DI USCITA

Messaggio da faco » 11/12/2007, 20:43

puoi sapere il rapporto tra l'impedenza del primario e quella del secondario sul trasformatore applicando una corrente alternata a uno dei due avvolgimenti e misurando l'uscita sull'altra.

Una volta che sai il rapporto (che è il quadrato del rapporto tra le tensioni misurate precedentemente) calcola l'impedenza che avresti sul primario collegando i valori "standard" (4,8,16 ohm) e vedi dai datasheet delle valvole quale può essere il più ragionevole.

Avatar utente
ratman
Diyer Esperto
Diyer Esperto
Messaggi: 320
Iscritto il: 08/05/2006, 1:01
Località: Treviso

Re: TESTARE UN TRASFORMATORE DI USCITA

Messaggio da ratman » 11/12/2007, 23:38

Ottimo!  :Gra_1:
Domani con calma provo per bene questo metodo.
FLETTO I MUSCOLI E SONO NEL VUOTO!
DIFFIDATE DALLE IMITAZIONI!!!

Avatar utente
faco
Diyer Esperto
Diyer Esperto
Messaggi: 378
Iscritto il: 26/02/2007, 22:07
Località: Chiuduno

Re: TESTARE UN TRASFORMATORE DI USCITA

Messaggio da faco » 11/12/2007, 23:49

Una cosa dimenticavo, è meglio se la prova la fai con tensioni piuttosto basse, giusto per aver la sicurezza di non danneggiare il trasfo.

Avatar utente
ratman
Diyer Esperto
Diyer Esperto
Messaggi: 320
Iscritto il: 08/05/2006, 1:01
Località: Treviso

Re: TESTARE UN TRASFORMATORE DI USCITA

Messaggio da ratman » 12/12/2007, 16:05

Hai fatto bene a dirmelo: stavo già pensando di usate il suo TA...

OT: le tungsram suonano da paura, solide e definite!! Le ho provate sul mio the twin fender.
FLETTO I MUSCOLI E SONO NEL VUOTO!
DIFFIDATE DALLE IMITAZIONI!!!

Avatar utente
ratman
Diyer Esperto
Diyer Esperto
Messaggi: 320
Iscritto il: 08/05/2006, 1:01
Località: Treviso

Re: TESTARE UN TRASFORMATORE DI USCITA

Messaggio da ratman » 12/12/2007, 19:56

Orbene ho provato con un alimentatore da 18 v
Ecco i calcoli:
Vp= 18.85
Vs= 0.9
Vs'= 0.85
Vsm= 0.875
K= 21.542857
Zp=Zs*464.09546
Se ipotizzo Zs 16 ohm ho Zp 7.4 Kohm
Se ipotizzo Zs 8 ohm ho Zp 3.7 Kohm

L'ampli monta 4 EL84.
Devo dedurre che  il primario sia da 7.4 Kohm e quindi il secondario da 16 ohm?
Giusto????????????????  :pardon1: :pardon1: :pardon1: :pardon1: :????: :????: :????:

Spero solo siano sufficienti i 18 volt applicati per misurare sta cosa..............
Ultima modifica di ratman il 12/12/2007, 20:18, modificato 1 volta in totale.
FLETTO I MUSCOLI E SONO NEL VUOTO!
DIFFIDATE DALLE IMITAZIONI!!!

Avatar utente
faco
Diyer Esperto
Diyer Esperto
Messaggi: 378
Iscritto il: 26/02/2007, 22:07
Località: Chiuduno

Re: TESTARE UN TRASFORMATORE DI USCITA

Messaggio da faco » 12/12/2007, 20:45

no un push pull di 4 el84 penso si avvicini più a Zs=8 ohm Zp=3.7k

ho preso il vox ac30 come esempio e ho visto che è sui 4kohm l'impedenza del carico.

Avatar utente
ratman
Diyer Esperto
Diyer Esperto
Messaggi: 320
Iscritto il: 08/05/2006, 1:01
Località: Treviso

Re: TESTARE UN TRASFORMATORE DI USCITA

Messaggio da ratman » 13/12/2007, 1:07

Dal basso della mia ignoranza...

questo qui è per 50 watt per un marshall con EL84
http://www.mercurymagnetics.com/images/ ... 45RS-L.pdf

mentre alla weber per 45 watt con EL84 propongono 6.8 kohm al primario...
https://taweber.powweb.com/store/wot45sch.jpg

Probabilmente ne saprei di più misurando la tensione anodica... o no?
Non è che ci si possa confondere nel leggere le caratteristiche dei trasfo? Scrivono prima un valore e poi la sua metà tra parentesi... dipende  da come si misura?
Oddio, che mal di testa.... :trip:
FLETTO I MUSCOLI E SONO NEL VUOTO!
DIFFIDATE DALLE IMITAZIONI!!!

Avatar utente
ratman
Diyer Esperto
Diyer Esperto
Messaggi: 320
Iscritto il: 08/05/2006, 1:01
Località: Treviso

Re: TESTARE UN TRASFORMATORE DI USCITA

Messaggio da ratman » 13/12/2007, 15:47

Tensione anodica 430v.

C'è nessuuuuuuuuuuuunooooooooooooooooo????
FLETTO I MUSCOLI E SONO NEL VUOTO!
DIFFIDATE DALLE IMITAZIONI!!!

Avatar utente
ratman
Diyer Esperto
Diyer Esperto
Messaggi: 320
Iscritto il: 08/05/2006, 1:01
Località: Treviso

Re: TESTARE UN TRASFORMATORE DI USCITA

Messaggio da ratman » 13/12/2007, 18:59

... sto parlando da solo?? :what:

Se vi dico che sitratta del rpimo esemplare assemblato da Jim Marshall mi date una mano?

Non mi spaventa fare calcoli ... è che m'incasino colfatto che si tratta di 4 valvole finali e non 2...
Insomma, qualche dritta non me la date?
:'( :'( :'( :'( :'( :'( :'( :'( :'( :'( :'( :'( :'( :'( :'( :'( :'( :'( :'( :'( :'( :'( :'( :'( :'( :'( :'( :'( :'( :'( :'( :'( :'( :'( :'( :'(
FLETTO I MUSCOLI E SONO NEL VUOTO!
DIFFIDATE DALLE IMITAZIONI!!!

Rispondi