Sostieni il forum con una donazione! Il tuo contributo ci aiuterà a rimanere online!
Immagine

Esperienze con condensatori...

Discussioni di carattere generale sugli amplificatori valvolari...
Avatar utente
mlessio
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 1241
Iscritto il: 02/12/2008, 17:59
Località: Alessandria

Re: Esperienze con condensatori...

Messaggio da mlessio » 25/05/2014, 18:39

robi ha scritto: ciao mlessio, non ho capito il senso di queste due affermazioni: suona meglio o non hai sentito differenze?
Si in effetti mi sono espresso decisamente male!

Il succo è che in quel caso, condensatori davvero scarsi hanno suonato davvero bene e devo dire meglio di condensatori blasonati.

In altri casi le differenze sono state davvero minime da non giustificare un 100€ di spesa in più.


Ovvio, tutto questo è riferito alla mia esperienza personale, a quello che hanno percepito le mie orecchie e quelle dei miei amici/collaboratori/gente che mi ha sentito suonare o che ha provato i miei lavori.

Non ci sono valori sperimentali dimostrabili, quindi questa è solo la mia misera e modestissima opinione! :)

:ciao: :ciao: :ciao:

Avatar utente
robi
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 7179
Iscritto il: 17/12/2006, 13:57
Località: Alba

Re: Esperienze con condensatori...

Messaggio da robi » 25/05/2014, 21:32

Concordo sul fatto che ogni circuito viene costruito intorno a della componentistica ed ha più o meno buoni risultati cambiandola.
Marshall è famoso per realizzare ampli bensuonanti con materiale economico, e molti che sostituiscono i componenti base con altri blasonati fanno ancora peggio. Semplicemente perchè il circuito viene sbilanciato dal suo optimum.

Sui progetti fatti ex novo invece si possono utilizzare componenti specifici per enfatizzare quello che si sta cercando in quel momento ed in quella parte di circuito.

Avatar utente
mlessio
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 1241
Iscritto il: 02/12/2008, 17:59
Località: Alessandria

Re: Esperienze con condensatori...

Messaggio da mlessio » 26/05/2014, 10:51

Purtroppo su quello non posso esprimermi...

Non ho mai fatto test sui miei progetti originali, ma li ho fatti solo sui cloni quindi cedo la parola ai più esperti! :) :ciao: :ciao:

Avatar utente
robi
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 7179
Iscritto il: 17/12/2006, 13:57
Località: Alba

Re: Esperienze con condensatori...

Messaggio da robi » 01/12/2014, 21:01

http://ampgarage.com/forum/viewtopic.php?t=26526
Anyway I've attached the results and it turns out, there is a difference! In the 1.5Khz test the odd order harmonics have increased in volume and in the 3Khz and 6.1Khz tests a lot of the higher frequency harmonics have increased in volume. The latter result I find odd as the general consensus is that Polyester Capacitors roll off the high end a bit but in this case it has increased. As for the listening test well the amp sounds a lot better, the high end is no longer piercing and you can definitely hear an increase in the harmonics. The tone is fatter and much more pleasing to the ear!

Avatar utente
robi
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 7179
Iscritto il: 17/12/2006, 13:57
Località: Alba

Re: Esperienze con condensatori...

Messaggio da robi » 04/12/2014, 19:29

Electrolytic caps generate a good deal more distortion than film caps, but again, the same general rules apply:
1: Distortion is proportional to the signal voltage across the cap. This means the distortion will occur near to the -3dB frequency. Above or below this the signal voltage is either very small, or the output signal becomes so small that distortion becomes lost in the noise floor.
2: Distortion falls as the voltage rating is increased.
3: Distortion is less when the DC polarising voltage across the cap is just a few volts (more than zero but less than 10V, usually). Good news for cathode bypassing!
4: Non-polar aluminium electrolytics generate about an order of magnitude less distortion than polar aluminium types.
5: Tantalums are about an order of magnitude worse than polar aluminium electros.

Avatar utente
mlessio
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 1241
Iscritto il: 02/12/2008, 17:59
Località: Alessandria

Re: Esperienze con condensatori...

Messaggio da mlessio » 04/12/2014, 20:32

Robi, io la butto li nella mia ignoranza...

ma con un oscilloscopio queste cose non sono verificabili sperimentalmente?

Nel senso:

attacchi l'oscilloscopio appena dopo il cap, sul path del segnale...
misuri
salvi(foto o digitale)

cambi 1 o più cap
rimisuri
risalvi
e infine confronti.

O mi sono perso qualcosa?

se rispondono in maniera diversa, per forza di cose l'onda deve essere diversa!

Avatar utente
robi
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 7179
Iscritto il: 17/12/2006, 13:57
Località: Alba

Re: Esperienze con condensatori...

Messaggio da robi » 04/12/2014, 21:43

Sì, è sostanzialmente quello che ha fatto questo ragazzo.
Però ci sono da fare diverse prove e replicare gli stessi aspetti (tensioni alternate, continue, temperature...).
Non è comunque semplicissimo da vedere, ma avevo postato dei link riguardo i test sull'oscilloscopio.
Credo anche in questo thread!

Avatar utente
mlessio
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 1241
Iscritto il: 02/12/2008, 17:59
Località: Alessandria

Re: Esperienze con condensatori...

Messaggio da mlessio » 04/12/2014, 22:04

Vedi, devo comprarlo assolutamente! :seetest: :seetest:

Avatar utente
robi
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 7179
Iscritto il: 17/12/2006, 13:57
Località: Alba

Re: Esperienze con condensatori...

Messaggio da robi » 04/12/2014, 23:44

:ok_1: :ok_1: :ok_1:

oisselatool
Diyer Esperto
Diyer Esperto
Messaggi: 306
Iscritto il: 24/09/2011, 21:36

Re: Esperienze con condensatori...

Messaggio da oisselatool » 10/04/2015, 11:10

Non ho letto tutto il 3D anche se è interessantissimo !! però ho trovato questo https://www.youtube.com/watch?v=uqiojvvlS74 una semplice prova per togliersi qualche dubbio :face_green:

Avatar utente
Vicus
Braccio destro di Roger Mayer
Braccio destro di Roger Mayer
Messaggi: 1824
Iscritto il: 15/07/2007, 18:43
Località: Rossano Veneto VI

Re: Esperienze con condensatori...

Messaggio da Vicus » 10/04/2015, 21:08

Non può essere così tanta la differenza! O si?

Avatar utente
kagliostro
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 7131
Iscritto il: 03/12/2007, 0:16
Località: Prov. di Treviso

Re: Esperienze con condensatori...

Messaggio da kagliostro » 10/04/2015, 22:02

Anche a me pare che sia un po' troppa :lol1:

K

Avatar utente
robi
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 7179
Iscritto il: 17/12/2006, 13:57
Località: Alba

Re: Esperienze con condensatori...

Messaggio da robi » 10/04/2015, 23:17

Poi li ha messi su che circuito?
Fakkkkkkkkke.

oisselatool
Diyer Esperto
Diyer Esperto
Messaggi: 306
Iscritto il: 24/09/2011, 21:36

Re: Esperienze con condensatori...

Messaggio da oisselatool » 12/04/2015, 16:54

un'altro esempio potrebbe essere questo http://www.davideanastasia.com/tag/slo/
Questo ragazzo ha fatto due slo apparentemente identiche solo con un'unica differenza ,la marca dei cap mallory e orange droop

Avatar utente
robi
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 7179
Iscritto il: 17/12/2006, 13:57
Località: Alba

Re: Esperienze con condensatori...

Messaggio da robi » 12/04/2015, 21:13

Davide vive in UK ora, e purtroppo l'ultima volta che l'ho sentito aveva smesso di dedicarsi agli ampli.

Credo fosse anche su questo sito all'inizio.

Rispondi