Sostieni il forum con una donazione! Il tuo contributo ci aiuterà a rimanere online!
Immagine

Preamplificatore pulito 12AU7+EF86

Discussioni di carattere generale sugli amplificatori valvolari...
Rispondi
Avatar utente
luix
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 3089
Iscritto il: 06/05/2006, 14:26
Località: Sulmona forever

Preamplificatore pulito 12AU7+EF86

Messaggio da luix » 30/04/2018, 15:31

Salve a tutti,

sto mettendo su un preamplificatore per suono pulito formato da una 12AU7 ed un pentodo EF86.

Vi starete sicuramente domandando perchè usare anche una 12AU7, la risposta è che non voglio usare il pentodo con il massimo del suo guadagno per questioni di microfonicità, preferisco mettere uno stadio a triodo che guadagna poco (diciamo circa 10) per poi mettere il pentodo che guadagna circa 50.
Il restante triodo è usato come inseguitore catodico, trovate lo schema allegato, i condensatori che non hanno valore sono quelli che avranno posto nello stampato ma non userò.

Mi è venuto lo schiribizzo di inserire un feedback regolabile e disinseribile, qualcuno di voi ha mai fatto sperimentazioni in merito?

Inoltre ho inserito un regolatore per la tensione di G2 del pentodo in modo che si possa regolare la compressione/guadagno.

Ho un problemino con la simulazione del semplice controllo toni, in pratica servirebbe un potenziometro antilogaritmico, qualcuno ha in mente un semplice controllo toni da poter applicare? in quale posizione? mi piacerebbe avere qualcosa che tagli solamente gli alti in modo da non snaturare il suono della chitarra.
Allegati
schematic.pdf
(96.77 KiB) Scaricato 37 volte

Avatar utente
Kagliostro
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 7368
Iscritto il: 03/12/2007, 0:16
Località: Prov. di Treviso

Re: Preamplificatore pulito 12AU7+EF86

Messaggio da Kagliostro » 30/04/2018, 23:22

Ciao Luix, finalmente di nuovo tra noi :salu:

Bel progetto, interessante :yes:

Se tu mettessi il controllo tono dopo il pentodo ovviamente visto il carico che darebbe in quel punto perderesti molto segnale, ma usando il secondo triodo come CF, dopo di quello potresti usare un qualsiasi controllo di tono, secondo me dovresti provare, magari un James o il Tilt del BigMuff o qualsiasi altra cosa ti venga in mente di sperimentare

--

Mi hai fatto ricordare qualcosa ed andando a spulciare tra i libri di Merlin ...

Treble or Bass controls.jpg

Vedi tu se la cosa può essere di tuo interesse

Franco

Avatar utente
luix
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 3089
Iscritto il: 06/05/2006, 14:26
Località: Sulmona forever

Re: Preamplificatore pulito 12AU7+EF86

Messaggio da luix » 03/05/2018, 9:13

Si effettivamente potrei anche mettere un Baxandal e regolarlo in modo che con le manopole a metà abbia una risposta piatta, il mio scopo è creare un preamp più "lineare" possibile, sempre fermo restando che le valvole ci mettono del loro [icon_e_biggrin.gif]

Questa sera lo simulo!

Avatar utente
luix
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 3089
Iscritto il: 06/05/2006, 14:26
Località: Sulmona forever

Re: Preamplificatore pulito 12AU7+EF86

Messaggio da luix » 05/05/2018, 12:19

Le simulazioni col baxandal non sono proprio incoraggianti, sopratutto per quel che riguarda i bassi.

Credo che serva un potenziometro da 1M antilogaritmico in quanto ha una escursione di 5dB con un delta del 10% sul valore di resistenza.

Magari aggiungo anche uno switch per bypassare il controllo toni.

Immagine

Immagine

Avatar utente
Kagliostro
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 7368
Iscritto il: 03/12/2007, 0:16
Località: Prov. di Treviso

Re: Preamplificatore pulito 12AU7+EF86

Messaggio da Kagliostro » 05/05/2018, 15:13

Per il pot antilogaritmico puoi risolvere con un lineare ed una res

http://www.geofex.com/Article_Folders/p ... tscret.htm

(e qualcuno anche preferisce questa versione ai veri pot log che non hanno una vera curva, ma vanno a "scatti", per via del modo in cui li costruiscono)

James e Baxandall sono simili ma non identici, il tuo dovrebbe essere un James

oltre al Baxandall passivo, ci sarebbe anche quello attivo

baxandall_Active_tone_stack.gif
baxandall_Active_tone_stack.gif (9.85 KiB) Visto 363 volte

Qualche variazione sul tema

James - SimpleToneControlStage.jpg
James_TS  Layout .png

Qualcosa di diverso (specifico per l'uscita dei pentodi)

ToneControlCircuit For Pentode.pdf
(12.92 KiB) Scaricato 26 volte
--

il controllo toni lo potresti anche mettere dopo il CF

Ciao

Franco

Avatar utente
luix
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 3089
Iscritto il: 06/05/2006, 14:26
Località: Sulmona forever

Re: Preamplificatore pulito 12AU7+EF86

Messaggio da luix » 06/05/2018, 11:08

Quello in controreazione vorrei non usarlo per pippe mentali sul feedback eccessivo, metterò un solo feedback ma disinseribile, il suono dovrebbe diventare più reattivo. [icon_e_biggrin.gif]

Effettivamente l'ampeg ha delle caratteristiche molto migliori (o per lo meno mi piace di più).

Immagine

Avatar utente
luix
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 3089
Iscritto il: 06/05/2006, 14:26
Località: Sulmona forever

Re: Preamplificatore pulito 12AU7+EF86

Messaggio da luix » 08/05/2018, 19:25

Ho realizzato il PCB senza controllo toni, lo trovate in allegato.

Volevo utilizzare delle resistenze a impasto di carbone per gli anodi in modo da arricchire la timbrica, visto che le trovo solo da 1/2W ne ho messe alcune in parallelo.
La massa è stata disegnata a stella, si spreca un po di spazio ma si dovrebbero evitare rumori.
I filamenti possono essere collegati qualsivoglia, ho messo dei pad per collegamenti esterni.
Il PCB è progettato in modo che i componenti, esclusi gli zoccoli, vengano montati sul lato rame, in questo modo risulta più comodo lavorare per fare modifiche senza smontare la scheda, gli elettrolitici sono montati sdraiati, il transistor MOSFET ovviamente deve essere montato in modo da non toccare le piste di rame.
La ghiera per lo schermo va comunque montata sullo chassis con delle viti il più corte possibile, il questo modo si possono schermare le valvole e nel contempo smontare la scheda senza smontare anche le ghiere.
Purtroppo ho dimenticato un condensatore, vedo se riesco a modificare il pcb successivamente...

Il controllo toni verrà alloggiato su una basetta a parte, probabilmente con i potenziometri su basetta.

Stay tuned! :Gra_1:
Allegati
EF86_preamp_V1.0_TOP.pdf
(139.8 KiB) Scaricato 25 volte
EF86_preamp_V1.0_bottom_mirror.pdf
(84.13 KiB) Scaricato 19 volte
EF86_preamp_V1.0_bottom.pdf
(83.93 KiB) Scaricato 18 volte

Rispondi