Sostieni il forum con una donazione! Il tuo contributo ci aiuterà a rimanere online!
Immagine

Testata 50w nuovo progetto

Discussioni di carattere generale sugli amplificatori valvolari...
Avatar utente
robi
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 7169
Iscritto il: 17/12/2006, 13:57
Località: Alba

Re: Testata 50w nuovo progetto

Messaggio da robi » 03/10/2017, 20:32

Marco, sei poi andato avanti coi lavori?

marco73guitar
Elettrone Impazzito
Elettrone Impazzito
Messaggi: 35
Iscritto il: 07/03/2017, 13:35

Re: Testata 50w nuovo progetto

Messaggio da marco73guitar » 04/10/2017, 16:35

Ciao ragazzi, grazie per tutte le informazioni datemi fino ad ora, purtroppo ho un periodaccio a casa, sono molto a rilento con i lavori, spero di poter rimettere presto le mani a pieno regime su questo progetto perchè mi piacerebbe molto portarlo al termine.
Un abbraccio a tutti.

Avatar utente
robi
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 7169
Iscritto il: 17/12/2006, 13:57
Località: Alba

Re: Testata 50w nuovo progetto

Messaggio da robi » 04/10/2017, 17:33

Tranquillo, nessun problema!
Spero le cose vadano meglio presto, e che tu possa dedicarti agli hobby.

marco73guitar
Elettrone Impazzito
Elettrone Impazzito
Messaggi: 35
Iscritto il: 07/03/2017, 13:35

Re: Testata 50w nuovo progetto

Messaggio da marco73guitar » 05/10/2017, 10:46

Ieri sera per staccare un po la testa dai pensieri mi sono buttato giù uno schizzo completo del pre
questo il link per l'immagine:
https://imgur.com/a/3qBVX
Sullo schema non c'è il valore del condensatore verso GND posizionato all'ingresso della griglia del secondo triodo.
Adesso i dubbi rimangono sempre sulle alimentazioni delle anodiche :muro: :muro:
Stavo pensando di costruirmi un alimentatore con 3 o 4 rami separati regolabili ho visto schemi in rete, così
da centrare bene l'alimentazione sulle anodiche e in futuro mi potrebbe servire per altri esperimenti.
cosa ne pensate?
Ciao Ragà grazie del supporto. :love_1:

Avatar utente
robi
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 7169
Iscritto il: 17/12/2006, 13:57
Località: Alba

Re: Testata 50w nuovo progetto

Messaggio da robi » 05/10/2017, 16:47

Se hai letto il mio post della pagina precedente, hai tutti i dati per ricavarti le tensioni nei vari stadi.

Avatar utente
robi
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 7169
Iscritto il: 17/12/2006, 13:57
Località: Alba

Re: Testata 50w nuovo progetto

Messaggio da robi » 05/10/2017, 16:57

Riporto qui il tuo file per maggiore chiarezza.
Allegati
jvVIsj7.jpg

Avatar utente
kagliostro
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 7127
Iscritto il: 03/12/2007, 0:16
Località: Prov. di Treviso

Re: Testata 50w nuovo progetto

Messaggio da kagliostro » 05/10/2017, 18:53

Per quanto riguarda le tensioni del TA, TAD mi ha risposto che non possono/vogliono/sono in grado, di comunicarle

confermano, comunque, che il TA è originale Marshall
(quindi ha le stesse tensioni al secondario di quello da 117V di primario di cui ho postato la foto)

Certo avere la tensione AC di partenza può aiutare, ma effettivamente servirebbe aver avuto le tensioni lette sui vari nodi

Come dice Robi, segui le sue indicazioni e vedi di ricavarle

K

marco73guitar
Elettrone Impazzito
Elettrone Impazzito
Messaggi: 35
Iscritto il: 07/03/2017, 13:35

Re: Testata 50w nuovo progetto

Messaggio da marco73guitar » 16/10/2017, 18:11

Ciao a tutti ragazzi, ho realizzato poin to point su una basetta autocostruita dove faccio le prove, il pre dello schema che ho postato e man mano che aggiungevo stadio per stadio mi sono divertito con l'oscilloscopio e il tester.
Premetto che ho utilizzato l'alimentatore e il finale che avevo realizzato per il vecchio progetto tanto per fare una prova e vedere se riuscivo ad avvicinarmi al suono.
Risultato se prelevo il segnale dopo il condensatore da 22N che si trova sull'anodo del 3 triodo ... non ho frusciii ho un suono decente che se lo metto a palla di gain riesco a tirarci fuori un crunch leggero .... proseguendo e sviluppando tutto il pre invece ottengo una bellissima oscillazione con un fischio che ti butta giù i timpani... che faccio? :muro: :muro:

marco73guitar
Elettrone Impazzito
Elettrone Impazzito
Messaggi: 35
Iscritto il: 07/03/2017, 13:35

Re: Testata 50w nuovo progetto

Messaggio da marco73guitar » 16/10/2017, 18:16

ah.. scusate aggiungo che non ho messo il condensatore da 220p 500V tra catodo e anodo del primo stadio
e il condensatore N/F 50V tra griglia 2 stadio e massa.
Cosa pensate possono essere influenti sul problema?
Grazie ancora.
Saluti.

marco73guitar
Elettrone Impazzito
Elettrone Impazzito
Messaggi: 35
Iscritto il: 07/03/2017, 13:35

Re: Testata 50w nuovo progetto

Messaggio da marco73guitar » 17/10/2017, 8:37

Riporto in seguito le tensioni dei tre rami di alimentazione anodica.
Su HT5 - 300V
Su HT4 - 308V
Su HT3 - 308V
:hummm_1: :hummm_1:

marco73guitar
Elettrone Impazzito
Elettrone Impazzito
Messaggi: 35
Iscritto il: 07/03/2017, 13:35

Re: Testata 50w nuovo progetto

Messaggio da marco73guitar » 23/10/2017, 16:53

C'è qualcuno che mi da una mano ? :pardon1: :pardon1:

Avatar utente
robi
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 7169
Iscritto il: 17/12/2006, 13:57
Località: Alba

Re: Testata 50w nuovo progetto

Messaggio da robi » 23/10/2017, 23:13

Hai un oscilloscopio. Da quale stadio inizi ad avere problemi?
Che layout hai usato? Che cavetti? Messi come?

Avatar utente
kagliostro
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 7127
Iscritto il: 03/12/2007, 0:16
Località: Prov. di Treviso

Re: Testata 50w nuovo progetto

Messaggio da kagliostro » 24/10/2017, 0:02

Per quanto riguarda i cap mancanti, fai presto a vedere se influiscono, li metti e vedi cosa succede

K

marco73guitar
Elettrone Impazzito
Elettrone Impazzito
Messaggi: 35
Iscritto il: 07/03/2017, 13:35

Re: Testata 50w nuovo progetto

Messaggio da marco73guitar » 24/10/2017, 8:56

Già messi ... mi sono dimenticato di dirvelo :ops: comunque non cambia nulla ... :hummm_1: :hummm_1:

marco73guitar
Elettrone Impazzito
Elettrone Impazzito
Messaggi: 35
Iscritto il: 07/03/2017, 13:35

Re: Testata 50w nuovo progetto

Messaggio da marco73guitar » 24/10/2017, 17:47

Ciao ragazzi, oggi avevo il pomeriggio libero e mi sono dedicato a fare delle prove, sono riuscito ad eliminare :ok_1: l'oscillazione di cui vi parlavo sostituendo il cap all'ingresso griglia del secondo triodo dove è siglato con N/F e non c'è valore.
Ho visto che se vado sotto i 47n si genera l'oscillazione, il fatto è che inserendo il 47n ho pochissima saturazione ed è come se il segnale della chitarra fosse un clean molto spinto ma non distorto e neanche un bel crunch.
Ho provato a cambiare tantissimi valori fino ad arrivare ad 1uF e a lavorare con diverse tensioni anodiche variando le resistenze di carico dell'alimentatore MA NON OTTENGO risultati diversi, vi riporto le tensioni con cui ho lavorato:
HT5: 371V
HT4: 376V
HT3: 380V
Poi ho provato con tensioni più basse:
HT5: 310V
HT4: 317V
HT3: 322V
Poi addirittura con tensioni più alte di quelle di partenza
HT5: 395V
HT4: 398V
HT3: 405V
Fino ad arrivare a queste:
HT5: 403V
HT4: 408V
HT6: 422V

A questo punto non so più cosa fare. :muro: :muro: :muro: :muro: :muro:

Rispondi