Sostieni il forum con una donazione! Il tuo contributo ci aiuterà a rimanere online!
Immagine

conversione jcm2204 in jtm50

Discussioni di carattere generale sugli amplificatori valvolari...
Rispondi
Avatar utente
stefano915
Diyer Esperto
Diyer Esperto
Messaggi: 355
Iscritto il: 20/06/2012, 21:50
Località: Roma

conversione jcm2204 in jtm50

Messaggio da stefano915 » 27/01/2017, 17:30

Salve ragazzi, stavo pensando di realizzare una nuova testata un jtm50 (black flag) ma col ponte diodi al posto della gz34. Attualmente ho il mio clone jmp2204 e un vero Marshall 4010 (quindi sempre il circuito del 2204) in teoria sono due ampli uguali ma suonano leggermente differenti dato i condensatori e trasformatori sono di marche differenti. In realtà al mio clone mi ci sono ormai affezionato e mi piace molto come suona ma per risparmiare un po di soldi e tempo stavo pensando se sia possibile effettuare una conversione al jtm50. Secondo voi è possibile fare cio' mantenendo i trasformatori e choke che sto usando? Sicuramente dovrò cambiare i condensatori di filtro che dai 50+50u5 passeranno a 32+32uf. Su questo nuovo ampli poi non essendo un master volume vorrei installare un PPIMV in modo da poterlo suonare a volumi più moderati.

lo schema elettrico http://www.marstran.com/JTM50.gif

Avatar utente
meritil
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 2971
Iscritto il: 06/05/2006, 4:57
Località: Roma
Contatta:

Re: conversione jcm2204 in jtm50

Messaggio da meritil » 27/01/2017, 18:24

ciao stefano,

certo che puoi...

ma perchè la jtm50?

se hai intenzione di mettere un ppiv fatti una bella 1987x
http://www.marstran.com/1987Schematic.gif

con il bright channel in questo modo ha più senso il mv.

poi per non buttare il canale normal, per via del mixer sbilanciato su bright, metti una levetta spdt a gestire il mixer cap.


:cool1:


..se ti dovesse interessare ti faccio dei disegnini...


ps: cmq i filtri non abbassarli semmai aumentali, specialmente il primo.

Avatar utente
stefano915
Diyer Esperto
Diyer Esperto
Messaggi: 355
Iscritto il: 20/06/2012, 21:50
Località: Roma

Re: conversione jcm2204 in jtm50

Messaggio da stefano915 » 27/01/2017, 19:35

hei ciao meritil! perche il jtm 50 ? semplicemente perche sono malato per il suono di Angus Young e cerco di replicarlo nel modo piu accurato che posso, seguendo la community di Solodallas adesso so che Angus ha utilizzato il jtm50 su alcuni dischi, per esempio Back in Black, mentre i master volume come jmp 2203 su album tipo Powerage. quindi in base al tipo di album che vorrei suonare mi farebbe comodo avere il 2204 e il jtm50.

Dici di non sostituire i condensatori 50+50uf con i 32? Ma cosi non avrei delle differenze sonore rispetto all'originale? ( poi ovviamente non sarà mai come un vero jtm50 finchè avrò questi trasformatori e choke, ma finche vanno li sfrutterei, poi magari punterò su qualcosa di piu accurato tipo i marstran.

Se fosse cosi alla fine sarebbe pure abbastanza semplice, dovrò modificare giusto qualche collegamento e qualche componente sulla board, che dici mi butto :face_green:

sul discorso del ppimv si si che mi interessa, ma perche ci sono problemi sul jtm50?

se vi interessa qui trovate un sacco di robetta interessante http://solodallas.com/history-of-the-jtm50

Avatar utente
meritil
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 2971
Iscritto il: 06/05/2006, 4:57
Località: Roma
Contatta:

Re: conversione jcm2204 in jtm50

Messaggio da meritil » 28/01/2017, 3:43

Bah io ne ho realizzate di tutti i colori tra cui una jtm50 ma con le 6550...

Se vuoi un consiglio, in linea di massima, non ti fossilizzare sugli schemi o sui modelli, ma fidati delle tue orecchie... a meno che tu non stia clonando un esemplare specifico ovviamente.

In particolare ti dico che:

abbassare i filtri ti fa slabbrare i bassi specialmente se pisti forte... in un paio di 1959 ho messo i primi due filtri tutti cap da 250uf quindi considerato che sono in serie avevo circa 125uf prima e dopo la choke poi tutti 50uf., bassi bestiali, ma non fraintendere, non hai più bassi, hai un basso più performante che può esere più o meno stretto a seconda di altri fattori per esempio:

I caps da 100nF sul finale... troppa ciccia, il finale si pianta.. forse meglio sui puliti e sugli arpeggi, ma se ti piacciono gli ac/dc beh 22nf tutta la vita...

Poi altro particolare che ti consiglio per trovare il suono Angus style è il nfb.. sul 50ino prova una 100k sul tap da 8ohm (se usi valvole tipo e34l o 6550 obbligatorio direi)

Poi per finire riapro l'argomento mixer cap:

Se realizzerai la 1987x avrai il canale bright spudoratissimo, per via sia del coupling cap molto stretto da 2n2 ma soprattutto dal gigantesco britecap da 5nf, qui il mv ti sarà di moltissimo aiuto. Di contro avrai il normal attufato, (come in tutti i marshall 4 ingressi del resto) ma se con uno switchetto vai a spostare il mixer cap sulla 470k di questo canale otterrai un classico canale "dolce" con coupling cap da 22nf e magari ci piazzi un britecap da 500pd (o 330pf)

Spero di essere stato chiaro...
M.

Avatar utente
stefano915
Diyer Esperto
Diyer Esperto
Messaggi: 355
Iscritto il: 20/06/2012, 21:50
Località: Roma

Re: conversione jcm2204 in jtm50

Messaggio da stefano915 » 28/01/2017, 14:46

Be lo schema elettrico come riferimento sono obbligato a seguirlo perche non sono in grado di fare una progettazione , ma daccordissimo con te sul fatto che poi in base a quello che mi dicono le orecchie si possono poi effettuare delle mod . Quindi seguendo il tuo consiglio lascio i caps di filtro che gia ho, e inizio a modificare la board.

Il jtm50 per ora mi attira di piu quindi proverei con questo.
Mi piacerebbe capire cosa cambia tra shared cathode e split cathode .

Avatar utente
meritil
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 2971
Iscritto il: 06/05/2006, 4:57
Località: Roma
Contatta:

Re: conversione jcm2204 in jtm50

Messaggio da meritil » 28/01/2017, 18:47

Shared:
Hai su entrambe i triodi la stessa polarizzazione quindi sostanzialmente lo stesso taglio. La 820ohm agisce meno rispetto alla versione splitted per via della condivisione, stesso taglio che avrebbe una 1640ohm su un singolo triodo.

Splitted:
Hai due tagli quindi due suoni. La 820ohm, per il principio suddetto, fa guadagnare di più lo stadio in questa versione.

Nb: per goderti entrambi i suoni bene, vedi la mixer mod

Cmq dai in bocca al lupo, se ti serve qualche dritta sui marshall mibtrovi qui in giro...

Avatar utente
robi
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 7345
Iscritto il: 17/12/2006, 13:57
Località: Alba

Re: conversione jcm2204 in jtm50

Messaggio da robi » 28/01/2017, 21:20

Che tensioni hai ora sui vari nodi?

Avatar utente
stefano915
Diyer Esperto
Diyer Esperto
Messaggi: 355
Iscritto il: 20/06/2012, 21:50
Località: Roma

Re: conversione jcm2204 in jtm50

Messaggio da stefano915 » 28/01/2017, 22:56

Grazie tante per la spiegazione! La mix mod? Si mi interessa, la cerco, lunedi vado alla ricerca di quche componente che mi manca per finire la board, nel feattempo mi sto ricablando tutto perché lo voglio rifare bene, poi ti posto gli sviluppi, intanto grazie!

Avatar utente
robi
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 7345
Iscritto il: 17/12/2006, 13:57
Località: Alba

Re: conversione jcm2204 in jtm50

Messaggio da robi » 29/01/2017, 16:07

La mia domanda nasce dal fatto che le tensioni sono essenziali.
Controllale.

Avatar utente
stefano915
Diyer Esperto
Diyer Esperto
Messaggi: 355
Iscritto il: 20/06/2012, 21:50
Località: Roma

Re: conversione jcm2204 in jtm50

Messaggio da stefano915 » 29/01/2017, 17:48

Hei, ciao robi, cavolo ho letto solo ora i messaggi, neanche quello di ieri sera l'ho visualizzavo. eh.. per le tensioni lo dovrò prima rimontare perche sto togliendo tutto il cablaggio volendolo rifare piu pulito...quindi mi serve un po di tempo. Comunque i trasformatori appena posso economicamente li cambio.. e ne prendo di piu adatti. Quello di alimentazione gia sono due volte che lo aggiusto e visto che vengono dallo stesso produttore non mi fido neanche di quello di uscita , forse la choke è più sicura..

Avatar utente
robi
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 7345
Iscritto il: 17/12/2006, 13:57
Località: Alba

Re: conversione jcm2204 in jtm50

Messaggio da robi » 29/01/2017, 20:06

Ciao, è un produttore italiano che fa rima con... nostalgia? ;)

Avatar utente
stefano915
Diyer Esperto
Diyer Esperto
Messaggi: 355
Iscritto il: 20/06/2012, 21:50
Località: Roma

Re: conversione jcm2204 in jtm50

Messaggio da stefano915 » 29/01/2017, 20:56

Ahahahha esatto!!! :lol1:

Dunque il primo dubbio che ho incontrato riguarda la resistenza da 27k che è collegata su un capo al potenziometro del presence, l'altro capo lo schema elettrico di marstran indica di collegarlo sulla 8 ohm del selettore impedenza, anche il layout di triode electronics dice la stessa cosa, mentre il layout di ceriatone dice di collegarlo sulla 16ohm, ma vedendo parecchie immagini dei reali jtm50 questa resistenza è collegata al centrale del selettore. Non so cosa cambi sinceramente, mi potete spiegare questa cosa? Meritil era proprio questa la resistenza di cui parlavi? Adesso lo vorrei montare tutto stock per curiosità, poi proverei le modifiche che mi hai postato.

Avatar utente
meritil
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 2971
Iscritto il: 06/05/2006, 4:57
Località: Roma
Contatta:

Re: conversione jcm2204 in jtm50

Messaggio da meritil » 29/01/2017, 21:15

Quella resistenza insieme al tap che scegli determina quanto feedback fai rientrare nell'ampli.
Più feedback rimandi più pulito e lineare sarà la distorsione del finale.
Detto questo storicamente la jtm45 e derivate bassman avevano 27k su 16ohm mentre all'estremo opposto trovi le prime master volume che adottavano 100k su 4ohm.
Nel mezzo c'è di tutto. L'unica cosa che ti sconsiglio è prendere il common del selettore, se lo fai il comportamento dell'ampli sarà a discrezione della cassa che monti.
Io amo sulle 100w la configurazione estrema, quindi 100k su 4ohm. Veri animali. Mentre invece sui 50w puoi provare il classico 47k su 8ohm.
Anche 100k su 8ohm può dare vita a un ottimo ampli se per esempio hai delle finali molto pulite tipo 6550/kt66/e34l/6l6.

M.

Nb: più abbassi la resistenza e più ti allontani dallo 0 del secondario e più feedback mandi.

Avatar utente
stefano915
Diyer Esperto
Diyer Esperto
Messaggi: 355
Iscritto il: 20/06/2012, 21:50
Località: Roma

Re: conversione jcm2204 in jtm50

Messaggio da stefano915 » 29/01/2017, 22:02

Dunque se lo usassi sul common su qualsiasi impedenza selezionata avrei il valore della restistenza mentre se tipo lo collegassi alla 8ohm se usassi un singolo cono da 16ohm quindi di impedenza settata su 16 non avrebbe effetto giusto?

Avatar utente
robi
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 7345
Iscritto il: 17/12/2006, 13:57
Località: Alba

Re: conversione jcm2204 in jtm50

Messaggio da robi » 29/01/2017, 22:22

Esattamente.

Rispondi