Sostieni il forum con una donazione! Il tuo contributo ci aiuterà a rimanere online!
Immagine

Riparazione Celestion vintage 30

Cabinet, chassies e quant'altro.
Rispondi
Avatar utente
sobas66
Diyer
Diyer
Messaggi: 225
Iscritto il: 03/06/2014, 22:18
Località: Provincia di Treviso

Riparazione Celestion vintage 30

Messaggio da sobas66 » 24/03/2019, 22:12

Salve a tutti! :wel1:

Per 5 euro ho comprato questo altoparlante come guasto
P_20190321_185538.jpg
Infatti misurata l'impedenza con il tester dava valore 0.....d'altra parte per 5 euro......
Ma la sfida era iniziata....kit per ricondizionamento costano 70 dollari + spedizione ...quindi il gioco non vale la candela :ops:

Ma vista la spesa esigua ho preferito fare un tentativo......
Tagliabalsa e un po' di pazienza e sono riuscito a togliere la spugna della sospensione, poi sempre tagliabalsa e altra pazienza e ho scollato la sospensione
Il problema si è dimostrato nello spider che è incollato con un collante di colore rosso, sono riuscito a alzare una parte e poi mi sono costruito un attrezzo con una vecchia lama di un seghetto per poter entrare tra le razze del cestello in modo agevole sono riuscito a scollare anche quello :dance_1:
P_20190324_093710.jpg
A questo punto riuscito ad estrarre il cono, sono riuscito a misurare l'eventuale interruzione della bobina.
Ho grattato i capi dei due lati della bobina scoprendo che l'interruzione era tra un filo di contatto e un capo della bobina, saldato un filo per ripristinare il contatto e limato per adeguare lo spessore della bobina, una isolata con vernice trasparente.....
P_20190324_093754.jpg
Ora restava da togliere il parapolvere e visto che il collante era nero e simile al catrame mi è balenata un idea :hummm_1: con la pistola ad aria ho leggermente scaldato la colla e senza problemi si è tolto potendolo anche riutilizzare :numb1:
Immagine

Leonardo diceva: "L'esperienza è il nome che si dà ai propri sbagli."

Avatar utente
sobas66
Diyer
Diyer
Messaggi: 225
Iscritto il: 03/06/2014, 22:18
Località: Provincia di Treviso

Re: Riparazione Celestion vintage 30

Messaggio da sobas66 » 24/03/2019, 22:24

P_20190324_093838.jpg
Misurata l'impedenza con il tester.....7,2 Ohm :numb1:

Ora basta rimontare il tutto......bostick nello spider e vinavil nella sospensione
Spessori di milar nel cestello e mollette per fissare la spugna...
P_20190324_100054.jpg
P_20190324_102621.jpg
Non so se si tratta della fortuna del principiante, ma sono decisamente soddisfatto :ok_1:
Che ve ne pare?

Ciao
Immagine

Leonardo diceva: "L'esperienza è il nome che si dà ai propri sbagli."

alexradium
Diyer Eroe
Diyer Eroe
Messaggi: 721
Iscritto il: 07/06/2011, 14:18

Re: Riparazione Celestion vintage 30

Messaggio da alexradium » 25/03/2019, 10:40

Bostik e vinavil non sono esattamente l'ideale, comunque se funziona...

Avatar utente
sobas66
Diyer
Diyer
Messaggi: 225
Iscritto il: 03/06/2014, 22:18
Località: Provincia di Treviso

Re: Riparazione Celestion vintage 30

Messaggio da sobas66 » 25/03/2019, 14:30

Sono d'accordo con te.....ma questi avevo a portata di mano :hummm_1:

Ho letto diatribe multiple su Bostik VS colla bicomponente e e Vinavil VS Titebon.....ma i primi due si sono difesi egregiamente ;)

Comunque se avete consigli sono sempre molto ben accetti!
Grazie
Immagine

Leonardo diceva: "L'esperienza è il nome che si dà ai propri sbagli."

Avatar utente
mastrococco
Garzone di Roger Mayer
Garzone di Roger Mayer
Messaggi: 1335
Iscritto il: 16/01/2012, 14:13
Località: Cesena

Re: Riparazione Celestion vintage 30

Messaggio da mastrococco » 25/03/2019, 16:53

Beh, per 5 euro... Ottimo lavoro direi.
Per le colle non sono un grandissimo amante del bostik quindi soprassiedo ma trafficando spesso col legno uso sia vinavil che titebond. La tenuta è ottima in entrambi i casi, il vinavil tende a restare gommoso ed è una scocciatura se devi carteggiare o verniciare, la titebond invece cristallizza ed è perfettamente carteggiabile e verniciabile pertanto in alcuni impieghi vince a mano bassa.

Rispondi